LA NOSTRA STORIA L’ex attaccante Lorenzo Bettini

LA NOSTRA STORIA Lorenzo Bettini nasce a Villanuova sul Clisi (BS) il 15 gennaio 1931. Era soprannominato ‘Nasella’.

Dopo gli esordi nella squadra del paese Bettini passa al Brescia dove esordisce in serie B nel 1949/50. Dopo due stagioni lo acquista la Roma ma, al termine del campionato, lo cede in prestito al Palermo. Tornato alla Roma nella stagione 1953/54 viene ceduto all’Udinese. In Friuli trova come compagno lo svedese Selmosson e i due costituiscono un formidabile tandem d’attacco. Nell’estate del 1955 la Lazio riesce a superare la concorrenza di altre importati società e acquista Bettini e Selmosson. Il giocatore torna a Roma per la terza volta. Nel 1957 viene ceduto all’Udinese dove resta per quattro stagioni. Nel 1961/62 si trasferisce all’Inter. Non viene però confermato e a novembre del 1962 passa al Modena. Nel 1963/64 scende in serie B con l’Alessandria con cui chiude la carriera dopo tre stagioni. Durante la sua carriera gioca cinque partite con la Nazionale B. È deceduto a Gavardo (BS) il 22 gennaio 2008.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER