Seguici sui Social
PUBBLICITA

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES


News

Lazio Raggi: “Saluto i tifosi. La Lazio ci sta dando soddisfazioni”

Pubblicato

il

La Raggi con la maglia della Lazio
PUBBLICITA


– La sindaca di Roma, era presente ai festeggiamenti presso Castel Sant’Angelo per il 120imo compleanno della Lazio

Lazio Raggi – Anche lei presente all’evento, ha parlato in questo modo di una delle due squadre della Capitale, elogiandola per i successi ottenuti:

“Un caro saluto ai tifosi della Lazio, non faccio gli auguri prima di mezzanotte. Questo è un anniversario molto importante, ho nel cuore questa città, la più bella di tutte. Mi sono ritagliata qualche ora dal lavoro per festeggiare i120 anni della Società. Ringrazio tutti i presenti per aver partecipato all’evento, anche i tifosi che sono pronti in Piazza della Libertà aspettando che scatti la mezzanotte. Il 9 gennaio 1900 nasceva la prima squadra della Capitale, questo bisogna dirlo. Questo club ha avuto dei momenti molto diversi, fatti da periodi difficili e alcuni meno difficili”.

“E’ riuscita a vincere anche dei Scudetti, tra l’altro uno, sono riuscita a viverlo anche io ed è stata una grandissima emozione. Quest’anno la squadra ci sta regalando tantissimi successi, comprese le belle giornate e vittorie. Lotito già l’ho visto a Luglio dopo la vittoria della Coppa Italia, venne a trovarci al Campidoglio. Da poco abbiamo vinto un’altra Coppa, in questo caso la Supercoppa. Non si parla di Campionato anche se, ci sta dando moltissime soddisfazioni anche lì. Io come sindaco di Roma non posso che augurarmi il meglio”.

SEGUICI SU FACEBOOK

Continua a leggere
Pubblicità

News

LAZIO Il rinnovo di Inzaghi si avvicina: incontro a metà dicembre

Pubblicato

il

Inzaghi e Lotito


Il rinnovo di Inzaghi si avvicina: possibile incontro a inizio dicembre.

LAZIO Il rinnovo di Inzaghi si avvicina. Il tecnico piacentino è in scadenza nel 2021 e attende una mossa da Lotito per capire che piega prenderà il suo futuro. L’attesa per l’incontro decisivo tra le parti va avanti ormai da mesi: dato per certo durante la pausa di ottobre, il summit è stato poi ‘rinviato’ a quella di novembre. Adesso, secondo le ultime voci, non mancherebbe più moltissimo: il giorno stabilito sarebbe stato infatti individuato dopo l’8 dicembre. In quella data la Lazio giocherà l’ultima partita del girone di Champions, all’Olimpico contro il Bruges. Una volta archiviata la prima fase dell’impegno europeo (magari con la qualificazione agli ottavi), ogni momento sarà dunque buono per trovare l’intesa. Non solo sulla durata (si parla di un anno, o forse più), ma anche sull’adeguamento di stipendio. A questo proposito, la richiesta si aggira intorno ai 3 milioni. Vedremo se dal presidente arriverà il giusto riconoscimento al tecnico per l’eccellente lavoro fatto in questi anni.

Continua a leggere

Articoli più letti