Seguici sui Social

News

Burioni: “Io? Tifo Lazio! Calcio? Al momento senza tifosi, mi dispiace”

Pubblicato

in



ha dichiarato la sua squadra del cuore e del Covid19

Il virologo Roberto Burioni è intervenuto in diretta su Instagram nell’appuntamento serale di Pierluigi Pardo

“Tifo , ma questo lo sanno tutti. Al momento non voglio parlare di , perché quand’è iniziato tutto ho deciso di fare un voto e di non parlarne.  Purtroppo il sarà senza pubblico, impensabile al momento immaginarlo con i tifosi, non avremo questo piacere. Non si può prevedere da qui a giugno cosa potrà succederà, ci vorrebbe la palla di vetro e la scienza non può fare magie, saremmo tutti felici di vedere le partite. Stiamo migliorando, in terapia intensiva ci sono meno ricoverati, stiamo in una fase calante. Gli italiani sono stati bravissimi, ora bisognerà prepararsi a ricominciare a vivere, ma ancora con qualche precauzione”.

CALCIOMERCATO LAZIO Mazraoui dell’Ajax: la nuova idea per la fascia

Crespo: “A Roma pazzi per il calcio. Vi svelo un aneddoto”

News

LAZIO Escalante – Conferenza di presentazione: “Voglio farmi valere”

Pubblicato

in

Lazio Escalante


Escalante – Questo pomeriggio, il classe ’93 argentino è stato presentato in conferenza stampa a Formello

LAZIO Escalante: “Mi fa piacere far parte di questo gruppo, per me è un sogno. Sono pronto per iniziare questa stagione. Mi piace giocare davanti alla difesa, questo mi rende felice. Sto cercando di fare le cose semplici in attesa di avere una chance. Domani esordiremo in campionato. Idoli? In Argentina si vede molto , mi ricordo di Almeyda, Scaloni, Crespo, Veron. Stare qui è una grande soddisfazione, ora aspetto un’opportunità per giocare. Quando ho saputo che i biancocelesti mi volevano, ho detto al mio agente che volevo trasferirmi a Roma. Sono veramente felice della scelta fatta. Il italiano è diverso rispetto alla Liga. Penso di essere cambiato rispetto all’esperienza di Catania, sono maturato e mi affido al mister. Sarà difficile superare la concorrenza di giocatori come Luis Alberto, Leiva e Milinkovic, ma mi allenerò al meglio per ritagliarmi il mio spazio”.

Continua a leggere

Articoli più letti