Seguici sui Social

News

Gasperini e il Coronavirus, il Valencia chiede l’intervento della Uefa

Pubblicato

in



L’intervista rilasciata alla rosea ha gettato ombre sul tecnico dell’Atalanta che ha dichiarato di aver avuto dei sintomi a Valencia nel ritorno degli ottavi di Champions. Gasperini e il Coronavirus: ora il Valencia chiede l’intervento dell’Uefa.

Pubblicità

Il Valencia non ci sta. Il tecnico bergamasco ha raccontato di aver avuto sintomi tipici del Coronavirus a ridosso della partita di Champions del 10 marzo scorso. La nota del club spagnolo non lascia dubbi: “Va ricordato che questo incontro si è tenuto a porte chiuse. Abbiamo osservato misure rigorose su indicazioni delle autorità sanitarie spagnole per prevenire il rischio di contagio, proprio per via della presenza di persone provenienti da un’area valutata pubblicamente, già in quella data, a rischio”. Ora il Valencia chiede alla Uefa di andare in fondo alla vicenda. Da parte sua l’Atalanta non ha ancora ricevuto nessuna comunicazione ufficiale da parte della Uefa e al momento si trincera nel silenzio.

Continua a leggere
Pubblicità