Seguici sui Social

Articolo copertina

LAZIO Formello – Verso la ripresa: si rivede Strakosha

Pubblicato

il

PUBBLICITA

LAZIO Formello – Questa mattina la squadra si è ritrovata agli ordini di Inzaghi: in campo si è rivisto Strakosha

LAZIO Formello – In mattinata Simone Inzaghi ha diviso la rosa in due tra calciatori difensivi e offensivi. Il primo turno ha riguardato il reparto arretrato, già in campo prima delle 10: riscaldamento, lavoro di forza, poi le esercitazioni sui movimenti con l’ausilio degli esterni. Lazzari e Marusic da una parte, Jony e Falbo dall’altra. Alla luce della definizione del calendario si approfondisce l’aspetto tattico. La notizia del giorno è però il rientro di Strakosha, che si è riaggregato e ha ripreso le sedute agli ordini di Grigioni: lavoro in solitaria dopo il periodo di piscina e fisioterapia. Carichi ancora soft per l’albanese, nelle ultime settimane alle prese con un’infiammazione al quinto metatarso rimediata correndo sul tapis-roulant. Guerrieri e Alia, gli unici portieri sul campo dalla fine del lockdown, hanno lavorato insieme all’altro preparatore biancoceleste Zappalà.

Intorno alle 10.30 via i difensori e gli esterni, dentro i centrocampisti centrali e gli attaccanti. Tra questi Adekanye, che dal weekend scorso si è allenato a singhiozzo a causa di un leggero affaticamento muscolare. Squadra quasi al completo. Vavro è l’unico a Formello e non ancora in gruppo. Lo slovacco è alle prese con uno stiramento all’adduttore, ha ripreso a correre in modo differenziato e dovrebbe riunirsi ai compagni a partire dalla prossima settimana. Tra un paio di giorni torneranno a Roma i tre calciatori all’estero: Proto, Lukaku e Lulic. Si sottoporranno al doppio tampone (obbligatorio per ogni componente del “gruppo squadra”) ma non dovranno osservare i 14 giorni di quarantena.

MALAGÒ INDAGATO


Pubblicità

Articolo copertina

Lazio Genoa Inzaghi: “Rinnovo? Testa al campo e al 4° posto”

Pubblicato

il

Inzaghi

LAZIO GENOA Inzaghi – Al fischio finale, il tecnico biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Dazn e ha commentato il 4-3 sui rossoblu

LAZIO GENOA Inzaghi: “Quella di oggi è una vittoria importantissima, abbiamo meritato i 3 punti anche se nel finale abbiamo sofferto. Ci può stare, abbiamo affrontato una squadra di qualità e dovremo migliorare sotto questo aspetto. Abbiamo segnato 4 gol e avremmo potuto farne di più. Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi, daremo tutto fino alla fine per ottenere il quarto posto. Ad ogni modo abbiamo già ottenuto la certezza dell’Europa, in vista della prossima stagione, per il quinto anno anno consecutivo. Probabilmente abbiamo perso qualcosa nel girone di andata anche a causa di un girone di Champions impegnativo, ma nel girone di ritorno siamo stati quasi perfetti. Rinnovo? Al momento dobbiamo rimanere concentrati sulle ultime partite, poi con calma ci sarà tempo e modo di valutare la situazione”

Continua a leggere

Articoli più letti