Seguici sui Social

Articolo copertina

LAZIO SASSUOLO PAGELLE Corre solo Lazzari, gli altri camminano e si perde ancora

Avatar

Pubblicato

il

PUBBLICITA



I voti ai calciatori biancocelesti. (1-2)

STRAKOSHA 4.5 – Nella ripresa dice di no con una smanacciata su Caputo in un rigore in movimento. Poi rovina tutto con la solita mancata uscita alta che permette al Sassuolo di segnare il gol dell’1-2. Inconcepibile il suo immobilismo sulla linea di porta.

BASTOS 4.5 – Un disastro continuo, tra uscite sbagliate e interventi fuori tempo. In balia dei neroverdi.

ACERBI 5 – In the jungle the lion sleeps tonight. Il Leone è lontano parente del difensore ammirato fino a febbraio. Insicuro e distratto anche oggi.

RADU 6 – Almeno ci mette la grinta, è l’unico sufficiente del pacchetto arretrato. Dall’82’ VAVRO

LAZZARI 6.5 – E’ l’unico che corre e che non ha risentito dello stop. Salta tutti gli avversari che tentano di contrastarlo, ce ne fossero di altri come lui…

LUIS ALBERTO 5.5 – Crea e disfa. Segna il gol del vantaggio al 33esimo con un rimpallo, ma è bravo a crederci. Perde ingenuamente palla sulla trequarti e il Sassuolo pareggia. Appannato. Dall’82’ ADEKANYE s.v.

PAROLO 5 – Troppa distanza tra i reparti e il capitano si trova solo in mezzo al centrocampo, preda dei mediani avversari. Si fa saltare in testa in occasione dell’azione dell’1-2.

MILINKOVIC 4.5 – Un sergente che si è trasformato in un semplice cadetto. L’attenuante è che non è al meglio, ma per il campo passeggia. Dal 67′ LEIVA 5 – Non al meglio fisicamente, non può dare molto alla causa biancoceleste.

LUKAKU 4.5 – Partire titolare non è cosa per lui. Calciatore da 25 minuti finali per spezzare la partita nel secondo tempo, al momento altro non gli si può chiedere. Dal 45′ JONY 4.5 – Non è riuscito a fare meglio di Lukaku.

CAICEDO 4.5 – Dovrebbe essere una Pantera. Oggi è stato un micetto impaurito che errava nel campo. DAL 60′ CATALDI 5 – Cerca di far cambiare marcia alla squadra, ma non ci riesce.

IMMOBILE 4.5 – Il suo cognome riassume in pieno la sua prestazione odierna. Sembra essersi arreso del tutto.

ALL. SIMONE INZAGHI 5 – Ha completamente perso i suoi ragazzi. Non riesce a farsi seguire e si è buttata al vento una stagione che a febbraio era fantastica. Ci spieghi questo problema di preparazione che ha portato la squadra a passeggiare per il campo priva di motivazioni.

Marco Corsini


Articolo copertina

Lazio Roma Lotito se la ride: “Serata perfetta, tutti straordinari”

Avatar

Pubblicato

il


PUBBLICITA

Una vittoria roboante, avversari annichiliti sul campo. Lazio Roma Lotito estasiato dalla prestazione dei suoi esulta per i 3 punti nel derby.

Un derby che difficilmente poteva andare meglio di così. Una sola squadra in campo, la Lazio. Roma frastornata dal primo all’ultimo minuto: nessuna reazione e bandiera bianca alzata senza appello. Il presidente dei biancocelesti si è espresso a freddo all’indomani della splendida vittoria nella stracittadina: “La squadra, il mister e tutto lo staff tecnico sono stati semplicemente straordinari. Ieri è stata una serata perfetta. Un solo rimpianto: non averla potuta vivere insieme ai nostri tifosi allo stadio”.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Novcom Agenzia



Articoli più letti