Seguici sui Social

Articolo copertina

LAZIO Ad Auronzo con i tifosi – La decisione della Regione Veneto

Pubblicato

in



Ad con i tifosi – La decisione della Regione Veneto.

LAZIO Ad Auronzo con i tifosi. Manca giusto una settimana all’inizio del ritiro estivo dei biancocelesti: dal 23 agosto al 4 settembre, infatti, Inzaghi & co. prepareranno la nuova stagione nella cornice, ormai consueta, delle Tre Cime di Lavaredo. Un soggiorno più breve, a causa dell’emergenza Covid, ma di cui la Lazio godrà insieme ai propri sostenitori. Proprio ieri infatti la Regione Veneto ha deliberato in merito agli eventi sportivi: i tifosi potranno dunque assistere sia agli allenamenti che alle partite della squadra. Non ci sarà però spazio per tutti: ogni volta nel centro sportivo potranno infatti entrare non più di 1000 persone. L’accesso alle singole manifestazioni avverrà su prenotazione, con modalità ancora da ufficializzare. ‘Assente’ il Village, luogo delle attività collaterali dei tifosi e del rituale del firma autografi. Avranno invece normalmente luogo i consueti appuntamenti, tra cui la presentazione della squadra in Piazza Santa Giustina (o al Palaghiaccio in caso di maltempo).

Continua a leggere
Pubblicità

Articolo copertina

LAZIO Fares, giallo sulla firma del contratto

Pubblicato

in

Calciomercato Lazio Fares


Fares, giallo sulla firma del contratto: la situazione.

LAZIO Fares, l’ufficialità slitta ancora. Non per colpa della Spal, con cui ogni dettaglio è stato ormai definito. Il problema riguarda la firma sul contratto: nonostante il giocatore l’avrebbe già messa, infatti, il documento non sarebbe ancora stato depositato in Lega. Una situazione che ha innervosito non poco lo stesso franco algerino e il suo agente, Mino Raiola: il procuratore ha chiesto spiegazioni alla società, arrivando addirittura a minacciare di far saltare l’affare. Alla base di questo ritardo ci sarebbe il rispetto dei criteri su garanzie e coperture. Un problema che, in questi giorni di calciomercato, sta coinvolgendo diverse squadre, tra cui la Lazio. La quale credeva che la cessione di Badelj fosse sufficiente per tesserare Fares. Ma evidentemente così non è, e a Lotito non è bastata tutta una notte di lavoro per venirne a capo. Servirà altro tempo al presidente, che però è convinto di farcela già entro le prossime 24-48 ore.

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?