Seguici sui Social

News

ACCADDE OGGI 16 ottobre 2011: Miroslav Klose eroe della stracittadina

Pubblicato

il

Klose ultima apparizione con la maglia della Lazio
PUBBLICITA

Miroslav Klose eroe della stracittadina. Un gol del tedesco in pieno recupero regala alla Lazio una vittoria meritata nel primo derby stagionale e il secondo posto in classifica a un solo punto dalla vetta.

Miroslav Klose eroe della stracittadina. I giallorossi segnano per primi e giocano bene per un tempo, poi restano in dieci e pagano care le amnesie difensive. La Roma resta in gara grazie alle parate di Stekelenburg ma a pochi secondi dal termine è il tedesco a decidere una partita di rara bellezza e intensità.

IL TABELLINO

LAZIO (4-3-1-2): Marchetti; Konko, Dias, Biava, Radu (46′ Lulic); Brocchi (75′ Matuzalem), Ledesma, González (60′ Mauri); Hernanes; Klose, Cissé. A disp.: Bizzarri, Stankevicius, Sculli, Rocchi. All.: Reja

ROMA (4-3-1-2) Stekelenburg; Rosi (37′ Cassetti), Heinze, Kjaer, José Ángel; Perrotta (58′ Burdisso), Gago, De Rossi; Pjanic; Osvaldo, Bojan (73′ Pizarro). A disp.: Curci, Lamela, Pizarro, Borriello, Borini. All.: Luis Enrique

MARCATORI: 5′ Osvaldo (R), 51′ rig. Hernanes (L), 93′ Klose (L)

Arbitro: Tagliavento di Terni
Ammoniti: Brocchi, Cissé (L), Osvaldo, Perrotta, De Rossi, Cassetti (R)
Espulso: Kjaer (R) al 50′ per aver interrotto con un fallo una chiara occasione da gol.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER


Pubblicità

News

Napoli Lazio Farris: “Voltiamo pagina, non ci arrenderemo”

Pubblicato

il

napoli-lazio

Napoli Lazio Farris – Al termine del match, il vice allenatore biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Sky Sport e ha commentato il 5-2 finale

Napoli Lazio Farris: “Nulla è compromesso. Oggi è andata così ma dobbiamo essere bravi a reagire e a lasciarci alle spalle questa sconfitta. Lunedì avremo un altro scontro diretto e dovremo affrontarlo al meglio. Abbiamo ancora una gara da recuperare, non possiamo arrenderci. Rigore? Dal campo si capisce poco, ma pare che Milinkovic prenda la palla. Io ho giocato a calcio, chi abbassa la testa commette gioco pericoloso. I rigori sono molto importanti e vanno valutati bene”.

La gara

Siamo entrati diverse volte in area e abbiamo preso un palo con Correa. Loro sono stati feroci negli ultimi metri e ci hanno punito. Noi non siamo stati abbastanza concreti, è mancato un po’ di carattere. A fine primo tempo ho parlato con Simone Inzaghi. Lo aspettiamo, il suo rientro sarà l’innesto più importante, è giusto che il comandante torni al suo posto. 

Continua a leggere

Articoli più letti