Seguici sui Social

Articolo copertina

SAMPDORIA LAZIO Probabili formazioni – Inzaghi tra assenze e Champions

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Luis Alberto sempre più mago
PUBBLICITA

SAMPDORIA LAZIO Probabili formazioni – Le ultime dai ritiri delle due squadre, in campo questo pomeriggio (ore 18, diretta tv Sky Sport 253) a ‘Marassi’.

SAMPDORIA LAZIO Probabili formazioni – Allo stadio di Genova va in scena, per i biancocelesti, la prima tappa di un mini tour de force: martedì, tre giorni dopo, all’Olimpico arriverà infatti il Borussia Dortmund, per l’esordio nei gironi di Champions. Tempi strettissimi dunque per Inzaghi, che deve fare i conti anche con le assenze. A partire dalla difesa, dove si registrano gli out di Radu, Bastos (fuori lista per infortunio) e Luiz Felipe (ancora in recupero). Prenota un posto da titolare dunque Vavro, reduce dai minuti da titolare in Nazionale. In vantaggio su di lui c’è però Parolo, provato tutta la settimana come centrale difensivo. Non si esclude però un impiego come esterno destro nel centrocampo, ruolo in cui l’ex Cesena è stato impiegato nell’ultima seduta. In questo caso, Hoedt lo sostituirebbe dietro sul centrosinistra, con Acerbi che verrebbe ridirottato al centro. Sulle fasce sono invece fuori uso Marusic (distorsione) e Lazzari (infortunatosi in Nazionale). Inzaghi potrebbe dunque conservare Fares per la Champions e puntare dal 1′ su Djavan Anderson. Per il resto nessuna novità, i nomi saranno i soliti del centrocampo biancoceleste. Davanti infine ci sarà a sorpresa il recuperato Caicedo. L’ecuadoregno dovrebbe agire in tandem con Correa, con Muriqi che partirà invece dalla panchina.

PROBABILI FORMAZIONI

SAMPDORIA (4-4-2): Audero, Bereszynsky, Tonelli, Colley, Augello, Candreva, Verre, Ekdal, Thorsby, Ramirez, Quagliarella All. Ranieri

LAZIO (3-5-2): Strakosha, Patric, Acerbi, Hoedt, Parolo, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Djavan Anderson, Correa, Caicedo All. Inzaghi


Articolo copertina

LAZIO TORINO I tamponi granata negativi non scacciano il rischio rinvio

Pubblicato

il

LAZIO TORINO I tamponi granata negativi non scacciano il rischio rinvio: le ultime.

Lazio Torino, i tamponi granata negativi non scacciano il rischio rinvio. I test sono stati svolti ieri pomeriggio e gli ultimi risultati sono arrivati questa mattina. Un tocco di sereno sul cielo dei piemontesi, dopo quasi una settimana di nubi positive. Per il ritorno alla normalità occorrerà però atttendere il giro di domani. Il bilancio attuale parla di 10 positivi, 8 nella squadra e 2 nello staff. Un numero che sale a quota 16, contando anche i familiari dei contagiati. A preoccupare la Asl è soprattutto il fatto che l’intero gruppo sia positivo alla variante inglese del Covid. Per il momento gli allenamenti in casa granata sono consentiti solo in forma individuale: in caso di tutte negatività anche nei tamponi di domani, si tornerà a lavorare anche in gruppo. La trasferta di martedì contro la Lazio resta dunque a rischio: a tal proposito, l’ultima parola spetterà all’Asl locale, al momento ancora piuttosto perplessa. Da chiarire soprattutto come sarà effettuato il viaggio: il rischio è che possa contribuire a diffondere l’infezione anche tra persone esterne al gruppo squadra.

Continua a leggere