Seguici sui Social
PUBBLICITA

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES


Ultime Notizie

Champions, Semak: “Contro la Lazio non ci resta che vincere”

Pubblicato

il

PUBBLICITA


I commenti dell’allenatore dello Sergei Semak in conferenza stampa alla vigilia del match

Alla conferenza stampa organizzata alla vigilia del match contro la Lazio Sergei Semak, coach dello Zenit, è apparso focalizzato sul suo obiettivo. Vincere. “Faremo il possibile per vincere. Sono certo che, chi va in campo, darà il massimo”, ha detto infatti il tecnico. Dzyuba? Sarà della partita, non ci saranno invece Azmoun, Malcom, Driussi e Musaev“. La sfida di che vedrà scontrarsi lo Zenit contro i biancocelesti, valida per la 3/a giornata del Girone F, è programmata per domani alle ore 18,55 nella Gazprom Arena della città russa. Interpellato riguardo alla situazione di emergenza Covid che si sta vivendo in casa Lazio, il tecnico ha glissato. “Il focolaio Covid che ha colpito i nostri avversari? Rispondo solo a questioni legate alla partita”, ha risposto. E’ intervenuto anche l’attaccante Artem Dzyuba: “La Lazio è una squadra forte, tutti noi seguiamo le partite della Serie A e conosciamo le caratteristiche dei nostri avversari”, ha detto. “Domani dobbiamo vincere assolutamente. Dovremo essere più aggressivi”, ha concluso il giocatore, riferendosi probabilmente alle recenti sconfitte subite contro il Borussia Dortmund e il Bruges.

Continua a leggere
Pubblicità

Ultime Notizie

Notizie Lazio: le ultime dal campo dell’Udinese

Pubblicato

il



Ecco le ultime indicazioni dal campo di allenamento della compagine bianconera

L’udinese di Gotti si prepara al match contro la Lazio. Partita difficile: le squadre distano sei punti in classifica e i bianconeri non vincono contro la Lazio da ben 6 anni. L’Udinese punta su De Paul, insieme a Musso e Nuytinck. Probabile l’utilizzo da parte di Gotti del consueto modulo 3-5-2. Se nei giorni scorsi c’era stato il dubbio di qualche defezione da parte di alcuni giocatori, questi sono ormai spariti.  Lasagna infatti, che aveva abbandonato il campo contro la Fiorentina a causa di un infortunio, si è ripreso e sembra che potrà essere tenuto a disposizione. Anche Jajalo è tornato in campo già da mercoledì, mentre Walace e Coulibaly sono tornati a loro volta nel gruppo. L’incognita resta però per ben 3 giocatori. Si tratta di De Maio, Mandragora e  Nestorovski. i primi due, che inizialmente erano stati convocati contro la Fiorentina son stati poi rimpiazzati nelle formazioni ufficiali da Okaka e Becao. Nestorovski invece doveva già giocare mercoledì scorso, mentre alla fine non è stato nemmeno convocato.

 

Continua a leggere

Articoli più letti