Seguici sui Social

Ultime Notizie

L’elogio di Stroppa a Simone Inzaghi: “Sta facendo cose straordinarie”

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Stroppa
PUBBLICITA

In conferenza stampa Stroppa si è soffermato ad elogiare il mister biancoceleste: “Simone è un amico”

Ha parlato oggi in conferenza stampa anche la controparte di Simone Inzaghi, ovvero Stroppa, allenatore del Crotone, ex compagno di squadra del tecnico biancoazzurro. Ecco il suo intervento. “Le tante assenze non ci hanno permesso di lavorare al meglio, il primo vero allenamento è stato oggi. Benali e Reca? Reca lo valuterò domani, come Benali. È ancora presto, vediamo se rischiarlo o meno. Benali si è allenato oggi per la prima volta. Djidji sta crescendo, ma metterò Golemic. Affrontiamo una delle squadre più complete del campionato. Inzaghi ha dato idee alla Lazio, per questo lo apprezzo. Sta facendo cose straordinarie. Palleggia bene e gioca bene su tutti i fronti. Che effetto farà ritrovare Simone? Ci siamo rivisti in qualche raduno, siamo amici, lui sta dimostrando quanto di buono fatto in questi anni. Marcatura di Magallan su Immobile? Contro Belotti ha fatto un lavoro straordinario”, ha concluso Stroppa.


Ultime Notizie

UFFICIALE – Stadio Tor di Valle, l’AS Roma dice addio al progetto

Pubblicato

il

Stadio Tor di Valle

Tra le motivazioni non ultima la crisi economica legata alla pandemia

Bye bye allo Stadio di Tor di Valle. L’AS Roma lascia il progetto, per una serie di motivi, chiariti in un comunicato emesso al termine del Cda. “Il progetto è divenuto di impossibile esecuzione, non sussistono più i presupposti per confermare l’interesse all’utilizzo dello stadio da realizzarsi. Il Consiglio di Amministrazione – dopo aver esaminato le analisi svolte dagli advisor in merito alle condizioni finanziarie, economiche, giuridiche e fattuali del progetto e del relativo proponente – ha preso atto che tali condizioni impediscono di procedere ulteriormente“.

L’influenza della pandemia nella decisione

La crisi economica e sociale legata al Covid sembra aver influito sulla decisione della Società giallorossa. “La pandemia ha radicalmente modificato lo scenario economico internazionale, comprese le prospettive finanziarie dell’attuale progetto stadio. Tale decisione è stata presa dal Consiglio di Amministrazione nell’interesse della Società, ricordando che la stessa sarebbe stata la mera utilizzatrice dell’impianto, ed è stata comunicata all’Amministrazione di Roma Capitale in data odierna. Ciò posto, la Società conferma l’intenzione di rafforzare il dialogo con l’Amministrazione di Roma Capitale, la Regione e tutte le Istituzioni preposte, le Università di Roma e le Istituzioni sportive, per realizzare uno stadio verde, sostenibile ed integrato con il territorio, discutendo in modo costruttivo tutte le ipotesi, inclusa Tor di Valle, e valutando tutte le possibili iniziative a tutela degli interessi della Società, di tutti i suoi azionisti e dei suoi tifosi”, conclude la nota.

Continua a leggere