Seguici sui Social

News

LAZIO Infortunati: le condizioni di Correa, Leiva e Acerbi

Pubblicato

il

PUBBLICITA

Lazio infortunati – In casa biancoceleste tiene banco la questione infermeria in vista della ripresa della stagione

LAZIO Infortunati – La questione riguarda principalmente il Tucu Correa. L’argentino ha riportato un problema al polpaccio e il rischio è che si tratti di un lungo stop. L’ex Samp è sceso in campo contro il Milan ma abbandonato il match dopo appena 30 minuti. Qualora si trattasse di una lesione Correa potrebbe restare fermo per oltre un mese, in caso di stiramento l’infortunio sarebbe simile a quello di Fares, la cui presenza è a rischio anche per il derby contro la Roma del 15 gennaio. Maggiori speranze, invece, per i recuperi di Acerbi e Lucas Leiva in vista del match del 3 gennaio contro il Genoa. Le loro condizioni non sembrano destare particolare preoccupazione, pertanto circola cauto ottimismo circa la presenza a Marassi. La ripesa degli allenamenti è prevista per martedì, quando si farà il punto sugli infortunati e si inizierà a preparare la trasferta ligure.


News

Napoli-Lazio, Farris: “Domani importante esame di maturità”

Pubblicato

il

napoli-lazio

Le dichiarazioni del vice allenatore Farris, che al momento ritiene importante focalizzarsi su un match alla volta. Senza perdere però il quadro generale

Napoli-Lazio, vigilia del match. Massimiliano Farris, vice del mister Inzaghi ha rilasciato alcune dichiarazioni in vista della partita in cui siederà in panchina al posto dell’allenatore piacentino, ancora in isolamento causa Covid. “Domani con il Napoli sarà un importante esame di maturità per noi, vista la classifica attuale, che ci vede nuovamente in alto dopo le ultime cinque vittorie consecutive”, ha detto ai microfoni di Lazio Style Channel. “Ci attende uno scontro diretto, sarà importante dare continuità agli ultimi risultati attraverso la prestazione. L’obiettivo è fare punti“, ha aggiunto il vice allenatore biancoceleste. “Nell’allenamento di oggi valuteremo i piccoli acciacchi e la disponibilità dei ragazzi. La gestione delle energie in questo momento è secondaria: c’è questa partita domani, chi sta bene e ha recuperato dopo le fatiche con il Benevento sarà a disposizione, forse a gara in corso potremo effettuare delle valutazioni. Chi ha le energie dovrà dare tutto in campo per poi recuperare in vista del confronto con il Milan. Ora occorre focalizzarsi solo su una partita alla volta”, conclude Farris.

Continua a leggere

Articoli più letti