Seguici sui Social

Articolo copertina

Rinnovo Inzaghi. Il tecnico rifiuta l’offerta di Lotito

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Lazio inzaghi
PUBBLICITA

Rinnovo Inzaghi – La questione è più che mai attuale in questo periodo in casa Lazio. Inzaghi, però, ha rifiutato l’offerta di Lotito

Rinnovo Inzaghi – Nelle ultime ore sarebbe arrivata, stando a quanto riportato dai principali media nazionali, la prima offerta del patron biancoceleste Claudio Lotito. Sul piatto 2,3 milioni a stagione (rispetto ai 2 mln attuali) più un ricco bonus Champions fino al 2022. L’offerta sarebbe però stata rifiutata dal tecnico piacentino, che considera la proposta troppo bassa alla luce dei risultati ottenuti in questi anni. Seguiranno sicuramente contatti telefonici, ma un’occasione di incontro dal vivo potrebbe essere il match contro la Fiorentina del 6 gennaio, quando il Patron farà rientro da Cortina. Nella giornata di ieri, intanto, la moglie di Inzaghi Gaia Lucariello aveva lanciato un indizio social circa la volontà del tecnico di rimanere a Roma. Allo stato attuale la questione rimane dunque in stand-by con l’auspicio che il rinnovo del tecnico sia solo rimandato. La Lazio e i suoi tifosi hanno bisogno di Inzaghi, e Simone ha bisogno di loro.


Articolo copertina

LAZIO TORINO I tamponi granata negativi non scacciano il rischio rinvio

Pubblicato

il

LAZIO TORINO I tamponi granata negativi non scacciano il rischio rinvio: le ultime.

Lazio Torino, i tamponi granata negativi non scacciano il rischio rinvio. I test sono stati svolti ieri pomeriggio e gli ultimi risultati sono arrivati questa mattina. Un tocco di sereno sul cielo dei piemontesi, dopo quasi una settimana di nubi positive. Per il ritorno alla normalità occorrerà però atttendere il giro di domani. Il bilancio attuale parla di 10 positivi, 8 nella squadra e 2 nello staff. Un numero che sale a quota 16, contando anche i familiari dei contagiati. A preoccupare la Asl è soprattutto il fatto che l’intero gruppo sia positivo alla variante inglese del Covid. Per il momento gli allenamenti in casa granata sono consentiti solo in forma individuale: in caso di tutte negatività anche nei tamponi di domani, si tornerà a lavorare anche in gruppo. La trasferta di martedì contro la Lazio resta dunque a rischio: a tal proposito, l’ultima parola spetterà all’Asl locale, al momento ancora piuttosto perplessa. Da chiarire soprattutto come sarà effettuato il viaggio: il rischio è che possa contribuire a diffondere l’infezione anche tra persone esterne al gruppo squadra.

Continua a leggere