Seguici sui Social

News

Lazio l’Olimpico non è più il tuo fortino: in casa pochi punti e mai gol nel primo tempo

Pubblicato

il

Lazio Olimpico Curva
PUBBLICITA

Lazio l’Olimpico non è più il tuo fortino al contrario della stagione passata dove in casa gli uomini di Inzaghi davano spettacolo

Lazio l’Olimpico non è più il tuo fortino – Con la sospensione del campionato e la ripresa post covid, l’Olimpico è diventato deserto per tutelare le persone. Questo però, non è favorevole per la Lazio e i suoi giocatori che, senza pubblico non riescono più a vincere. L’Olimpico deserto non alimenta la passione, la tensione e l’amore che erano abituati a sentire i ragazzi di Lazio l’Olimpico non è più il tuo fortino al contrario della stagione passata dove in casa gli uomini di Inzaghi che alcune volte, grazie alla spinta della gente dagli spalti, riuscivano a ribaltare il risultato traendone forza ma ora non è così.

SENZA TIFOSI PUNTI IN MENO

In mancanza di pubblico, l’Olimpico si è trasformato in una conquista per gli avversari che spesso riescono a vincere portando via punti pesanti. Al momento la Lazio ha giocato ben 6 gare in casa vincendone solamente una, quella contro il Bologna, tutte le altre, hanno portato 2 pareggi contro Inter e Juventus e 3 sconfitte contro Atalanta, Udinese e Verona subendo in queste ultime gare 9 gol. Durante il cammino strabiliante della scorsa stagione, su 14 partite 11 erano state vinte e 3 pareggiate senza una sola sconfitta. A parlare della differenza tra stadio vuoto e stadio pieno, è stato anche Inzaghi nel post Verona, facendo capire che ai calciatori mancano i loro tifosi. Questo dato però, bisognerebbe farlo scomparire altrimenti, la stagione dei biancocelesti potrebbe essere non delle migliori. Inoltre, le aquile non riescono mai a trovare la rete nel primo tempo, il gol se arriva, avviene sempre nel secondo tempo.

LAZIO Infortunio Acerbi, domani gli esami per l’entità

Champions League Lazio oggi i sorteggi: le possibile avversarie


Pubblicità

News

Napoli Lazio Farris: “Voltiamo pagina, non ci arrenderemo”

Pubblicato

il

napoli-lazio

Napoli Lazio Farris – Al termine del match, il vice allenatore biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Sky Sport e ha commentato il 5-2 finale

Napoli Lazio Farris: “Nulla è compromesso. Oggi è andata così ma dobbiamo essere bravi a reagire e a lasciarci alle spalle questa sconfitta. Lunedì avremo un altro scontro diretto e dovremo affrontarlo al meglio. Abbiamo ancora una gara da recuperare, non possiamo arrenderci. Rigore? Dal campo si capisce poco, ma pare che Milinkovic prenda la palla. Io ho giocato a calcio, chi abbassa la testa commette gioco pericoloso. I rigori sono molto importanti e vanno valutati bene”.

La gara

Siamo entrati diverse volte in area e abbiamo preso un palo con Correa. Loro sono stati feroci negli ultimi metri e ci hanno punito. Noi non siamo stati abbastanza concreti, è mancato un po’ di carattere. A fine primo tempo ho parlato con Simone Inzaghi. Lo aspettiamo, il suo rientro sarà l’innesto più importante, è giusto che il comandante torni al suo posto. 

Continua a leggere

Articoli più letti