Seguici sui Social



News

CALCIOMERCATO LAZIO Vavro in attesa: aspetta notizie dalla società

Avatar

Pubblicato

il

CALCIOMERCATO LAZIO Vavro al Genoa
PUBBLICITA



CALCIOMERCATO LAZIO Vavro in attesa, lo slovacco vuole capire se potrà andare a giocare in qualche club per non rimanere un anno fermo

CALCIOMERCATO LAZIO Vavro in attesa di sapere il suo futuro – Sembrava tutto fatto per il suo trasferimento al Genoa, accordo trovato, visite mediche svolte e poi… la squadra ligure ha cambiato idea e ha deciso di virare su un altro difensore. Non sono piaciute le sue visite mediche, lo slovacco non è stato ritenuto pronto fisicamente per giocare e così ha fatto ritorno a Roma. Denis chiede spesso notizie alla società, vuole sapere se riuscirà a giocare almeno metà stagione senza dover restare fermo un anno intero ma al momento, nessuna squadra ha fatto offerte per lui. Tare dovrà cercare di piazzarlo in qualche club entro il 1 febbraio ma non è l’unico esubero a Formello, ci sono anche: Durmisi, Di Gennaro, Minala, Kiyine e Bari.

Derby Lazio Roma Cassano: “La Roma è favorita, è più squadra”

Lazio Roma: probabili formazioni, orario e dove vederla


Continua a leggere
Pubblicità

News

EURO2021 Gare a Roma a rischio a causa del Covid

Avatar

Pubblicato

il

EURO2021 Gare a Roma a rischio a causa del Covid: il piano dell’UEFA.

EURO2021 Gare a Roma a rischio a causa del Covid. Proprio la pandemia, come noto, ha costretto gli organizzatori a posticipare la manifestazione dal 2020 al 2021. Nei progetti, avrebbe dovuto essere un torneo ‘itinerante’, da disputarsi in ben 12 città. La corsa della malattia però non si ferma: in alcuni paesi la situazione è molto critica e ciò potrebbe incidere non poco sui viaggi che si dovrebbero effettuare per giocare le partite. L’Uefa sta dunque riflettendo per capire come muoversi e agire. Tra le proposte – riporta ‘Repubblica’ – quella di ‘tagliare’ alcune delle città coinvolte. Tra esse anche la Capitale, soprattutto se l’Olimpico dovesse continuare, come ora, a restare chiuso al pubblico. Questa non è però l’unica soluzione in campo: al vaglio infatti c’è anche la possibilità di giocare l’Europeo in un solo paese. Il dilemma si protrarrà fino a marzo, quando dovrebbe arrivare la decisione definitiva. Roma aspetta. E spera.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità
Novcom Agenzia

Articoli più letti