Seguici sui Social

Primo Piano

PUBBLICITA

PAGELLE LAZIO PARMA Muriqi c’è. Parolo old but gold

Avatar

Pubblicato

il

Parolo

Ottavo di finale di Coppa Italia. Pagelle Lazio Parma

Le pagelle di Lazio Parma

STRAKOSHA 6.5 – Per 70 minuti è stato spettatore. Poi la fiammata dei ducali e la super parata sul colpo di testa ravvicinato di Brunetta. Sul gol di Mihaila di più non poteva fare.

PAROLO 7 – Il vintage va sempre di moda e così il veterano Marco fa la sua bella figura in Coppa Italia contro la sua ex squadra. Gol da ariete con un bel colpo di testa al 22esimo. Inizia difensore e termina centrocampista. Dove lo metti, sta. Dal 90′ VAVRO s.v.

HOEDT 6 – Qualche disimpegno sbagliato ad inizio partita, poi prende le misure tra alti e bassi.

ACERBI 6.5 – Gioca sempre senza mai fermarsi. Questa volta in posizione di braccetto sinistro della difesa a tre. Lui c’è sempre, forse colpevole in occasione del gol gialloblu non essendosi alzato in tempo per azionare il fuorigioco.

LAZZARI 6 – Dopo la super prestazione nel derby questa sera ha giustamente tirato i remi in barca. Quando ha potuto è sceso sulla fascia, ma il suo compito è stato prettamente quello di contenere gli avversari. Dal 70′ Marusic 6 – Torna nella sua fascia naturale, la destra, e lo fa bene.

MILINKOVIC 6 – Ordinaria amministrazione per il serbo. Lascia le luci della ribalta ai suo compagni e gestisce al meglio le energie. Dal 57′ PATRIC 6 – Prestazione ordinata.

ESCALANTE 7 – Un autentico cagnaccio. Ti fissa, ti segue in ogni dove e non ti molla mai. Fa un pressing clamoroso a tutto campo. Polmoni d’acciaio e grinta da vendere.

AKPA AKPRO 6.5 – Ormai non è più una sorpresa, ma una conferma. Corsa e tecnica al servizio dei compagni. Non molla mai.

FARES 6 – Buona sgambata per il laterale tornato titolare dopo tempo immemore. Occasione per mettere benzina nelle gambe e diventare arma in più per la seconda parte di stagione. Dal 70′ LULIC 10 – Voto di stima e di augurio per il nostro Capitano. Ben tornato Senad.

PEREIRA 6.5 – Buon primo tempo per il brasiliano che è molto mobile sulla trequarti, spaziando su tutto il versante d’attacco. E’ suo l’assist al bacio per Parolo che gonfia la rete. Sfortunato quando il suo diagonale rasoterra colpissce il palo. Esce ad inizio ripresa e forse non se lo aspettava. Dal 57′ CORREA 6 – La condizione non è ottimale e si vede, ancora troppo lento e spaesato.

MURIQI 6.5 – Aveva iniziato bene la partita proponendosi in due occasioni. Prima è il palo a dirgli di no, poi Colombi anche se poteva fare di più. Nella ripresa sparisce completamente ma ha il pregio di insaccare il gol del 2-1 al 90esimo e il suo voto finale si alza. Ma per 18 milioni ci si aspetta qualcosa di più.

ALL. INZAGHI 6.5 – Opta per un turnover in tutti i ruoli. Ma non si capisce perchè non venga data una possibilità ad Armini. Raggiunge i quarti con il minimo sforzo e un po’ di fortuna.

Pagelle di Marco Corsini


Pubblicità

Primo Piano

Cercasi capitano per la Lazio, le idee di Sarri per la fascia

Un altro nodo da sbrigare per Sarri, si cerca un capitano per la Lazio, a chi verrà affidata la fascia ?

Avatar

Pubblicato

il

34460CF0 67B9 4085 B4F5 B97CB39A7C70
<

Un altro nodo da sbrigare per Sarri, si cerca un capitano per la Lazio, a chi verrà affidata la fascia ?

Chi sarà il prossimo capitano per la Lazio, nel ritiro tedesco oltre alle tattiche di gioco, verrà scelto anche chi indosserà la fascia per la nuova era Sarri. Con Immobile in vacanza nelle uscite amichevoli di Auronzo, la fascia è stata indossata dal serbo Milinkovic Savic. 7 anni a Roma, guerriero e ha rifiutato varie proposte ricche negli anni passati. Sergej rispecchia a pieno l’idee di Sarri. Rimane comunque l’idea di mantenere la fascia al braccio di Ciro Immobile, fresco campione d’Europa con la Nazionale, leader e top scorer del club. Probabilmente la fascia da capitano andrà ad Immobile con Savic come vice capitano dopo gli addii di Lulic e Parolo e la rinuncia da parte di Radu per via del suo carattere “fumantino”. Si cercherà comunque di evitare il caso Biglia-Candreva di qualche anno fa.

Lazio Immobile

JONY DA ESUBERO AD ALTERNATIVA

Continua a leggere

Primo Piano

Calciomercato Lazio Kostic torna in lizza: Pedullà conferma

Il mercato della Lazio ha bisogno di un’accelerata: l’esterno potrebbe essere Kostic

Avatar

Pubblicato

il

kostic alla lazio
<

Tramontato definitivamente Brandt Tare e Lotito si guardano intorno per cercare l’esterno giusto da regalare a mister Sarri. Calciomercato Lazio Kostic si può: ripresa la trattativa con l’agente.

Infatti l’esperto di calciomercato Pedullà ha confermato su Twitter il possibile nuovo incontro di Fali Ramadani, agente di Kostic e anche di Sarri, con la Lazio. Ramadani è a Roma per incontrare Tare. L’obiettivo è quello di ottenere dall’Eintracht Francoforte il prestito con diritto di riscatto che consentirebbe alla Lazio di portare a segno la trattativa.

INTANTO MURIQI VUOLE RIMANERE ALLA LAZIO 

Continua a leggere

Primo Piano

Calciomercato Lazio Tare: “Siamo un cantiere aperto. Giocatori albanesi? Mi fido”

Calciomercato Lazio Tare ha le idee chiare per i prossimi obiettivi della società: la Lazio sarà ancora protagonista

Avatar

Pubblicato

il

Lazio Tare
<

Calciomercato Lazio Tare, ai microfoni del Tgr Lazio, ha parlato del momento che sta vivendo il club biancoceleste. Importante il tema dei nuovi innesti per rinforzare la rosa.

“Si può arrivare molto lontano: quest’anno la squadra è stata totalmente rivoluzionata. Nuova idea di gioco, un allenatore nuovo, una mentalità nuova. Siamo ancora un cantiere aperto ma penso che la Lazio sarà protagonista nel campionato. Spero di dare una forma giusta alla squadra alla fine del mese di agosto. Giocatori dall’Albania? Non è un caso, è una questione di fiducia. Li conosco molto bene. Hysaj era un calciatore importante anche prima di venire alla Lazio”.

SI PENSA A RINFORZARE LA DIFESA: ECCO I NOMI ACCOSTATI ALLA LAZIO 

Continua a leggere

Articoli più letti