Gresko torna su Lazio Inter del 2002: “C’è di peggio nella vita”

Gresko torna su Lazio Inter del 2002. E sembra aver messo alle spalle gli errori (e le critiche) che quella partita gli regalò.

Gresko torna su Lazio Inter del 2002. Queste le parole dell’ex difensore nerazzurro ai microfoni di TuttoSport: “Se avremmo potuto fare qualcosa di diverso? Mi sembra una polemica inutile. Nella vita succedono cose più gravi. La storia deve essere accettata“. Lo slovacco sembra dunque aver messo in archivio quel 5 maggio nefasto: per i nerazzurri, cui il 2-4 finale tolse uno scudetto già vinto, ma anche a livello personale. Da una sua disattenzione nacque infatti la rete del 2-2 biancoceleste di Poborsky. Un episodio che gli costò moltissime critiche. Ma ormai è acqua passata: in Italia, sottolinea, tutti parlano di calcio, per cui è normale finire prima o poi al centro delle polemiche. Lo slovacco ha poi avvertito sui rischi di farsi travolgere dallo stress: serve rialzarsi subito, sottolinea, altrimenti non si riesce più a giocare ad alti livelli. Gresko conclude poi con un augurio ‘tricolore’ per la squadra di Conte.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS