Seguici sui Social

News

PUBBLICITA

Luiz Felipe elogia Sarri: “Grande allenatore, Inzaghi è il passato”

Nella giornata odierna, dal ritiro di Auronzo di Cadore, è intervenuto in conferenza stampa Luiz Felipe, pronto per una nuova stagione in biancoceleste

Avatar

Pubblicato

il

Luiz Felipe

Prosegue nel migliore dei modi il ritiro della Lazio di Maurizio Sarri ad Auronzo di Cadore. Negli ultimi anni uno dei punti di forza della squadra è stato Luiz Felipe, frenato nella scorsa stagione da un infortunio alla caviglia. Il brasiliano classe ’97, però, si è detto pronto per una nuova annata all’insegna dei colori biancocelesti: “Mi sento bene, mi sto allenando e non vedo l’ora di iniziare”. Il centrale ha poi toccato l’argomento Olimpiadi, legittimando la sua volontà di non partecipare per concentrarsi sulla Lazio: “Mi dispiace, è stata una scelta dura ma è giusto così, voglio dare tutto per il club. Qui sto bene e mi sento in famiglia, potrei rimanere altri 15 anni”.

Tra Sarri e Inzaghi

Luiz Felipe ha posto l’accento sull’importanza del nuovo allenatore nell’ottica dell’intensità, non risparmiando un pensiero per Simone Inzaghi: “Sarri è un grande tecnico che pretende il 100% in allenamento, bisogna dare tutto per arrivare in forma in vista della stagione. Inzaghi? Mi ha aiutato a crescere e lo ringrazio, è un ottimo allenatore ma fa parte del passato. Parole chiare, quelle del difensore brasiliano, che in vista della prossima stagione punta a consacrarsi definitivamente come pilastro della retroguardia biancoceleste.

Luiz Felipe
Luiz Felipe

IL CALENDARIO DELLA SERIE A


News

LAZIO Rinnovo Sarri, Pedullà conferma: “C’è l’accordo”

Avatar

Pubblicato

il

lazio rinnovo sarri pedulla
<

LAZIO Rinnovo Sarri, c’è l’accordo. A confermarlo il noto giornalista esperto di calciomercato, che svela i dettagli. 

LAZIO Rinnovo Sarri, ci siamo. Nelle ultime ore il tecnico e Lotito avrebbero trovato l’intesa per prolungare il rapporto anche oltre la data stabilita in sede di ingaggio. A confermarlo, su Twitter, Alfredo Pedullà: una fonte abbastanza autorevole, anche alla luce della tempestività e della precisione con cui forniva notizie ai tempi della trattativa per portare il toscano nella Capitale. Il sì, “di massima“, sarebbe arrivato al termine dell’ultima due giorni di colloqui, successivi al tonfo di Napoli. Sarri, scrive il giornalista, dovrebbe legarsi ai biancocelesti “fino al 2025 (o al 2024 con opzione per un’altra stagione). Quanto poi al tema mercato, Pedullà svela che sarebbe stato appena sfiorato dalle parti, le quali hanno preferito concentrarsi maggiormente sul ko al Maradona. A tal proposito, conclude il giornalista, entrambi avrebbero evitato di fornire alibi per il pesante passivo rimediato. Anzi, chissà che proprio questo accordo, come da più parti si vocifera, non serva proprio per dare alla squadra e all’ambiente la scossa necessaria. Le basi, la fiducia reciproca tra mister e patron, ci sono. Ora non resta che mettersi sotto a lavorare per costruire qualcosa d’importante.



Continua a leggere

News

Bruno Giordano critica la Lazio : “La Roma è superiore, soldi spesi male”

Avatar

Pubblicato

il

Lazio Giordano
<

Bruno Giordano, ex giocatore della Lazio intervistato da Radio6 è intervenuto duro dopo la pesante sconfitta contro il Napoli : “La squadra difficilmente può competere con la Juventus e con due le milanesi, allo stesso tempo non può permettersi di avere uno status inferiore alla Roma, al Napoli e all’Atalanta. La Lazio sono dieci anni che va a Napoli e prende quattro gol. A inizio stagione qualcuno pensava che sarebbe bastato un nuovo allenatore per cambiare la squadra, composta sempre dagli stessi calciatori e con pochissimi elementi di qualità. Sarri ha portato un modulo diverso, idee nuove e delle alternative di gioco. Ma i giocatori sono sempre quelli.

LA CRITICA AL MERCATO

Nel corso degli anni il club ha puntato sulla quantità, e non sulla qualità dei giocatori. Non dobbiamo pensare che in questi anni la Lazio abbia speso pochi soldi, i dirigenti ne hanno sperperati tanti, i soldi sono stati spesi male e non hanno mai reinvestito le risorse delle cessioni

Giordano Lazio

Giordano Radio6

FURIO FOCOLARI CONTRO SARRI : “IL PEGGIOR ALLENATORE DELLA STORIA DELLA LAZIO”

 



Continua a leggere

Calciomercato

CALCIOMERCATO LAZIO – Maurizio Sarri chiede rinforzi

Avatar

Pubblicato

il

maurizio sarri 1
<

Calciomercato Lazio, una combo destinata a diventare d’attualità in vista della prossima sessione, in programma a partire da gennaio 2022

In vista della prossima sessione di calciomercato Lazio in prima linea per rinforzare la squadra. L’organico è competitivo ma, la sensazione, è che allo stato attuale manchi qualcosa per consentire ai biancocelesti di compiere quel salto tanto agognato. Maurizio Sarri, come riportato da Il Corriere dello Sport, avrebbe chiesto rinforzi concreti alla società. Le priorità del tecnico consisterebbero in un terzino sinistro, alla luce del fatto che fino a questo momento sulla corsia mancina sono stati adattati Marusic e Hysaj, e un vice Immobile.

CALCIOMERCATO LAZIO, KAMENOVIC E I GIOCATORI IN USCITA

Kamenovic potrebbe rappresentare una soluzione sulla fascia sinistra ma, al momento, il tesseramento non si è ancora concretizzato e sulla base di 3 milioni circa l’affare potrebbe andare in porto. Quanto al mercato in uscita probabili trasferimenti in prestito per Jony, Durmisi e Vavro e, a titolo definitivo, per Jordan Lukaku, il cui contratto scade a giugno 2022.



Continua a leggere

Articoli più letti

Editore e Direttore Responsabile: Davide Sperati
Testata Giornalistica - Reg. N°152/2015 - ROMA
Sito non connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.
Copyright ©2015-2021
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica