Luiz Felipe elogia Sarri: “Grande allenatore, Inzaghi è il passato”

Luiz Felipe

Prosegue nel migliore dei modi il ritiro della Lazio di Maurizio Sarri ad Auronzo di Cadore. Negli ultimi anni uno dei punti di forza della squadra è stato Luiz Felipe, frenato nella scorsa stagione da un infortunio alla caviglia. Il brasiliano classe ’97, però, si è detto pronto per una nuova annata all’insegna dei colori biancocelesti: “Mi sento bene, mi sto allenando e non vedo l’ora di iniziare”. Il centrale ha poi toccato l’argomento Olimpiadi, legittimando la sua volontà di non partecipare per concentrarsi sulla Lazio: “Mi dispiace, è stata una scelta dura ma è giusto così, voglio dare tutto per il club. Qui sto bene e mi sento in famiglia, potrei rimanere altri 15 anni”.

Tra Sarri e Inzaghi

Luiz Felipe ha posto l’accento sull’importanza del nuovo allenatore nell’ottica dell’intensità, non risparmiando un pensiero per Simone Inzaghi: “Sarri è un grande tecnico che pretende il 100% in allenamento, bisogna dare tutto per arrivare in forma in vista della stagione. Inzaghi? Mi ha aiutato a crescere e lo ringrazio, è un ottimo allenatore ma fa parte del passato. Parole chiare, quelle del difensore brasiliano, che in vista della prossima stagione punta a consacrarsi definitivamente come pilastro della retroguardia biancoceleste.

Luiz Felipe
Luiz Felipe

IL CALENDARIO DELLA SERIE A