Categorie
Lazio News

VERONA LAZIO Sarri in emergenza: la difesa cambia look

In vista di Verona Lazio Sarri, all’indomani del pareggio casalingo contro il Marisiglia in Europa League, deve fare i conti con l’emergenza difesa

A tre giorni da Verona Lazio Sarri studia le mosse per il match del Bentegodi. Il tecnico deve fronteggiare una situazione di emergenza in difesa alla luce delle assenze di Acerbi e Luiz Felipe, squalificati per la trasferta in terra scaligera. Pertanto il reparto difensivo si presenterà, per la prima volta in questa stagione, con un look totalmente diverso. Se in corsia, infatti, la situazione dovrebbe seguire la prassi con il solito ballottaggio a 3 (Lazzari, Hysaj, Marusic) per 2 posti, la coppia di centrali sarà una novità assoluta con Patric e Radu a guidare la difesa. Per il romeno si tratta della prima presenza stagionale. In mediana torna titolare, rispetto al match contro il Marsiglia, Lucas Leiva, che andrà ad occupare la cabina di regia. Nel ruolo di mezzali agiranno Milinkovic e, probabilmete, ancora Toma Basic. Il croato è stato preferito a Luis Alberto nelle ultime 2 uscite e, alla luce delle polemiche social che lo hanno visto protagonista nelle ultime ore, la sensazione è che il rapporto tra Sarri e lo spagnolo non stia vivendo un momento di estrema brillantezza. Pertanto il tecnico potrebbe propendere nuovamente per l’ex Bordeaux mentre, in avanti, dovrebbe rivedersi il tridente titolare composto da Felipe Anderson, Immobile e Pedro.

Exit mobile version