Lotito

Lotito furioso per il ko di Immobile: botta e risposta con la Figc

Lotito furioso per il ko di Immobile. Nuovo scontro con la Figc dopo il guaio muscolare rimediato dall’attaccante. 

Lotito furioso per il ko di Immobile. Il presidente, a margine della presentazione del tour dell’Olimpico, smentisce la diagnosi effettuata dai medici della Nazionale, secondo cui l’infortunio del numero 17 risalirebbe alla gara con la Salernitana. “Avete visto come ha giocato – la replica – Se avesse subito un problema, non sarebbe andato a Coverciano“. “Domenica – prosegue il numero uno – al termine della gara Ciro stava bene. Non voglio con questo attaccare la Nazionale, mi attengo alla cronaca dei fatti. Ho notato che queste cose accadono sempre ai giocatori della Lazio. Adesso la risonanza ci dirà qual è l’entità dell’infortunio. Che Immobile avrebbe lasciato il ritiro azzurro mi è stato immediatamente comunicato. L’opera di prevenzione che svolgiamo ci permette di ridurre al minimo la quantità di infortuni subiti“.

Non si fa attendere la replica dello staff medico dell’Italia, con il prof. Ferretti: “Quando è arrivato al raduno, Immobile ci ha riferito che nella partita del giorno prima aveva accusato un problema al polpaccio. Lunedì ha lavorato in piscina e poi, dopo 36 ore, si è sottoposto a risonanza magnetica. L’esito lo ha reso non idoneo a restare. I colleghi della Lazio non ci hanno detto nulla, ma può capitare in un dopo partita concitato“.