Roma Lazio, D’Amico: “Giocatori senza palle. Non ricorderanno nemmeno questo derby”

All'indomani di Roma Lazio, D'Amico, ex biancoceleste, ha analizzato la pesante sconfitta nel derby per 3-0

roma lazio d'amico

All’indomani di Roma Lazio, D’Amico ha detto la sua su uno dei derby più amari per l’ambiente biancoceleste: “I giocatori sono scesi in campo senza palle. Quel gol subito dopo un minuto ha tagliato le gambe alla squadra e la reazione non è mai esistita. Il secondo gol ha dato il colpo di grazia alla Lazio che psicologicamente è del tutto crollata. Lecito chiedersi come sarebbe andata senza quel gol dopo pochi secondi ma il calcio è pure questo”. 

 

ROMA LAZIO, D’AMICO DELUSO DAI BIG

D’Amico ha poi espresso la propria amarezza relativamente alla prestazione dei senatori: “Mi hanno deluso soprattutto i giocatori con maggiore qualità, quelli da cui ci si aspettava tanto, che ieri si sono assentati. Mi dispiace per i tifosi che soffrono per questa sconfitta, i calciatori tra qualche mese nemmeno la ricorderanno”. Così Vincenzo D’Amico ai microfoni di Notizie.com.