ROMA BODO Di Canio punge: “I giocatori norvegesi scaricano il salmone al porto”

ROMA BODO Di Canio sminuisce la vittoria e la qualificazione dei giallorossi alla semifinale di Conference League

Di Canio
Ultimo aggiornamento:

ROMA BODO Di Canio sminuisce la vittoria e la qualificazione dei giallorossi alla semifinale di Conference League

Sui temi relativi a Roma Bodo Di Canio è tornato durante ‘Sky Calcio Club’. L’ex attaccante della Lazio ha esordito criticando l’euforia provocata, nell’ambiente giallorosso e non solo, dal risultato ottenuto: “Ci stiamo esaltando per una Conference League che la Roma ha ancora tutta da vincere. Oltretutto adesso dovrà affrontare la semifinale“. Poi si è soffermato sulla ‘pochezza’ della squadra norvegese: “Vi rendete conto che nel Bodo ci sono 7 giocatori che scaricano il salmone al porto?“. Domanda ironica e, per certi versi, retorica. Cui fa seguito il riportare sulla terra il contributo di Mourinho, soprattutto per quanto riguarda lo stadio pieno.

ROMA BODO DI CANIO: “RIDICOLO CELEBRARE VITTORIA”

Il portoghese è un mito, ma non ha portato lui tutto quel pubblico. Di questo ha meriti la società, che ha messo i biglietti a 5 euro“. E a chi già vede una ripartenza del calcio italiano risponde: “Basta con queste ca***te. A Roma, che io conosco bene, il pubblico non è mai mancato. Poi abbiamo criticato l’Inter che è uscita col Liverpool probabile vincitore della Champions. Quindi i livelli ci sono“. Per concludere con un’ultima stoccata ai tifosi giallorossi: “Hanno tutto il diritto di mitizzare, mistificare il tecnico che li ha portati in semifinale di Conference League e che prima massacravano. Però dobbiamo dare il giusto valore alle cose. Celebrare la vittoria sul Bodo è ridicolo.