Lazio, Sarri : “C’è unità, Milinkovic ? Se va via, non in Italia”

Lazio, le parole del tecnico Sarri sul finale di stagione e su Milinkovic Savic

Lazio Sarri Milinkovic
Lazio Sarri Milinkovic

La Lazio centra la qualificazione in Europa League grazie ad un gol allo scadere di Milinkovic Savic. In conferenza stampa il tecnico Sarri ha parlato del futuro di Milinkovic e del finale di stagione.

LAZIO – LE PAROLE DI SARRI SULLA STAGIONE E SU MILINKOVIC

Abbiamo fatto un anno dove abbiamo avuto delle difficoltà per tati motivi prevedibili o meno. Il gruppo è riuscito a superarli e si sta esprimendo su buoni livelli. Guardando l’andamento della partita abbiamo ampiamento dimostrato che lo meritavamo. Penso che l’unità d’intenti ci sia, poi migliorare la squadra è facile a dirsi ma sarà molto più diffcile da farsi. Abbiamo fatto una buona stagione. Vista dall’interno è un peccato che il campionato finisca ora. Vedo un gruppo estremamente motivato. Il percorso lo abbiamo, ci abbiamo messo dentro alcuni errori. L’unica domanda che mi faccio riguarda l’impegno singolo a settimana: nelle 29 partite senza Europa League abbiamo una media che supera i 2 punti a partita. Nelle altre 8 dopo l’impegno del giovedì la media si abbassa a 0.60. 1.40 punti per 8 partite sono 11 punti. Dov’eravamo adesso con 11 punti? Bisognerà capire se ci è mancata la mentalità per affrontare entrambi gli impegni o se è mancato qualcosa a livello di struttura. Su Sergej ? Parlando col presidente mi sono convinto che se Milinkovic va via, cosa non facile dopo le parole che ho sentito dal presidente, non andrà in Italia

SEGUICI SU TWITTER

CALCIOMERCATO LAZIO – RINNOVO PATRIC VICINO