Mertens alla Lazio, il belga sempre più vicino a riabbracciare Sarri

Mertens alla Lazio, allo stato attuale, sembra sempre più la pista ideale nell'ottica della ricerca di un vice Immobile

Mertens, Lazio

In ottica calciomercato, quella di Dries Mertens alla Lazio potrebbe rivelarsi la trattativa chiave sul fronte vice Immobile. D’altronde la ricerca di un profilo che possa far rifiatare il bomber campano e, all’occorrenza, giocare con lui, è una priorità assoluta in casa biancoceleste. Negli scorsi giorni il nome di Francesco Caputo sembrava destinato a chiudere il cerchio ma, nelle ultime ore, complice il muro della Sampdoria per l’attaccante pugliese, il belga sarebbe prepotentemente tornato di moda.

Mertens alla Lazio, suggestione di mercato o realtà?

Quella per portare Mertens alla Lazio ha l’aria di essere una trattativa tutt’altro che inverosimile. Alla luce del sempre più lontano rinnovo con il Napoli e dell’idilliaco rapporto con Sarri, che al Napoli lo ha reso centravanti puro, la sensazione è che le parti possano a breve trovare un accordo.

In tal senso il giocatore sarebbe disposto a dimezzarsi l’ingaggio, passando dai 4.5 milioni attuali ai circa 2 che Lotito sarebbe pronto a offrirgli. Per Mertens, infatti, il tecnico toscano sarebbe anche disposto a stravolgere talvolta lo scacchiere tattico concedendogli quello spazio che, complice l’esplosione di Osimhen, al Napoli ha gradualmente perso. Non resta dunque che attendere ulteriori sviluppi.

GILA A UN PASSO DALLA LAZIO 

SEGUICI SU FACEBOOK