Calciomercato Lazio – Provedel non si sblocca, Lotito ha pronto il piano B

Calciomercato Lazio - Il presidente non vuole farsi trovare impreparato nel caso lo Spezia continuasse a fare resistenze

calciomercato lazio sportiello

Calciomercato Lazio – Il presidente non vuole farsi trovare impreparato nel caso lo Spezia continuasse a fare resistenze

Calciomercato Lazio – Concluso il ritiro di Auronzo, i biancocelesti si godono un pò di relax in attesa di tornare al lavoro. Mercoledì è infatti prevista la partenza per l’Austria, dove Sarri & co affronteranno il secondo tempo del precampionato estivo. Un appuntamento cui il tecnico toscano spera di arrivare almeno con un altro nuovo innesto. Su questo fronte, però, la situazione che si registra è decisamente di calma piatta. In particolare, per quel che riguarda il secondo portiere, colui che nelle gerarchie dovrebbe fungere da alternativa a Maximiano.

CALCIOMERCATO LAZIO – PROVEDEL IN STALLO

Il prescelto sembrava essere Provedel, con cui già da tempo è stato raggiunto un accordo. Cosa che invece non sono riusciti ancora a fare, almeno finora, i due club. Ballerebbero infatti circa 500mila euro tra la richiesta dello Spezia (3 milioni) e l’offerta di Lotito (2,5 milioni). Una distanza che nemmeno l’ultimo incontro tra il patron capitolino e il vice omologo ligure è bastato ad appianare. Per questo, da Formello si starebbero cominciando seriamente a guardare intorno alla ricerca di possibili alternative.

CALCIOMERCATO LAZIO – PRONTO IL PIANO B

Tra queste, il 31enne Marco Silvestri: legato all’Udinese fino al 2024, ha lo stesso procuratore di Romagnoli. Sul suo ingaggio, che come costi non differisce molto da quello del collega spezzino, Sarri è apparso però piuttosto scettico. Il tecnico preferirebbe il 30enne Marco Sportiello, fuori dal progetto dell’Atalanta, con cui è in scadenza il prossimo anno. Per privarsene, gli orobici chiedono intorno ai 2 milioni di euro. Una cifra che Lotito è pronto ad investire qualora dovesse fallire l’assalto a Provedel.