Presentazione Dybala, Lazio furiosa con la giornalista Sky: “Chieda scusa” (VIDEO)

Spiacevole episodio durante la diretta della presentazione Dybala. Il comunicato dei biancocelesti

Presentazione Dybala Sara Benci
Ultimo aggiornamento:

Spiacevole episodio durante la diretta della presentazione Dybala. Il comunicato dei biancocelesti

Si è svolta ieri, nella cornice del Colosseo quadrato, all’Eur, la presentazione Dybala. L’attaccante argentino, acquistato dalla Roma a parametro zero, ha avuto il suo primo contatto ufficiale con l’ambiente capitolino. Di fronte a lui circa 10mila tifosi giallorossi, ansiosi di vederlo ripetere sul prato dell’Olimpico le gesta mostrate con la maglia della Juventus. Tutto faceva dunque pensare ad una serata di festa e di divertimento. E invece è arrivata una nota decisamente stonata, suonata per la precisione da Sky.

PRESENTAZIONE DYBALA, COSA È SUCCESSO

L’emittente è stata tra quelle che hanno seguito l’evento, dandone contezza praticamente in ogni fase. Durante uno dei collegamenti in diretta sul posto, le telecamere hanno effettuato una veloce panoramica dei tifosi presenti. Alcuni dei quali, posti proprio dietro le transenne, probabilmente vistisi ripresi, hanno iniziato ad intonare alcuni cori contro i rivali biancocelesti: “E la Lazio m…”. Proprio in quel momento le immagini hanno staccato e sono ritornate nello studio centrale. Dove la conduttrice, Sara Benci, ha spiegato il leggero ritardo nella ripresa della linea con un “mi stavo gustando i cori“.

PRESENTAZIONE DYBALA, LA NOTA DELLA LAZIO

Parole decisamente di pessimo gusto: è noto infatti che tra gli abbonati a Sky vi siano anche tifosi della Lazio (anche se, spesso e volentieri, l’emittente tende a dimenticarlo). A stretto giro, la società biancoceleste ha quindi deciso di farsi sentire attraverso una nota ufficiale. “Può succedere – si legge – che durante una diretta tv vada in onda un coro offensivo. Non può invece succedere che ad esso si dia evidenza in studio con inappropriate ironie. Ci aspettiamo che Sky e Sara Benci si scusano con i tifosi della Lazio. Se proprio non si riesce ad essere imparziali, come dimostrano diversi episodi nel corso degli anni, si possono e si devono rispettare i tifosi e gli abbonati biancocelesti“.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DEL ‘FATTACCIO’