Valeri Lazio, l’agente del classe 98 rivela: “I biancocelesti lo hanno sondato. Futuro? Vuole crescere”

Valeri Lazio, il procuratore del terzino della Cremonese conferma il tentato connubio. E non lo esclude nelle prossime sessioni Valeri Lazio, il matrimonio s’ha da fare. È ormai noto quanto […]

Valeri Lazio, il procuratore del terzino della Cremonese conferma il tentato connubio. E non lo esclude nelle prossime sessioni

Valeri Lazio, il matrimonio s’ha da fare. È ormai noto quanto dalle parti di Formello urga l’arrivo di un terzino sinistro: al momento infatti, oltre al titolare Marusic, c’è solo Radu, che però è avanti con l’età e non può sostenere una stagione su tre competizioni. In estate si è provato più volte a dare l’assalto ad un’alternativa, ma senza successo. Quindi ora occorrerà attendere gennaio per muoversi nuovamente, stavolta con maggiore decisione.

VALERI LAZIO: “GIÀ IN ECCELLENZA COME LO VEDETE ORA”

Magari, perché no, proprio sul classe ’98, che sta impressionando in questi primi scampoli di Serie A a suon di prestazioni e gol. Un momento che non ha lasciato stupito il suo procuratore, Pietro Parente: “Con la mia agenzia – le parole a ‘tmw’ – seguo Emanuele fin dall’Eccellenza e già lì era come lo state vedendo ora. Un ragazzo cioè che rispetta i valori del vecchio calcio. Che, prima che uomo e poi calciatore, è soprattutto umile. E questo essere sempre lo stesso è un atteggiamento che alla lunga paga. E ci rende soddisfatti e orgogliosi di lui“.

VALERI LAZIO: “PRONTO PER IL SALTO IN UNA BIG”

Proprio forse in virtù di esso, nello scorso mercato estivo squadre importanti si sono interessate a lui: “Confermo – rivela a tal proposito l’agente – che la Lazio (di cui è tifoso ndr) e il Milan lo hanno sondato. Del resto, anche ieri contro i biancocelesti ha dimostrato di essere pronto per un ulteriore passo in avanti, approdando in una delle cosiddette big. Ha fatto vedere tutte le proprie qualità, non solo a livello tecnico, ma anche di personalità“.

VALERI LAZIO: “ORA CONCENTRATO SULLA CREMONESE, MA…”

E chissà che già tra qualche mese, non appena le porte del mercato si riapriranno, il suo proposito non possa realizzarsi. Ma per il momento Parente preferisce tenerlo con i piedi ben piantati per terra: “Adesso – spiega – è concentrato solo sulla Cremonese e su quella salvezza che è l’obiettivo primario del club. Per il futuro poi vedremo. Ovviamente l’obiettivo è crescere sempre di più ed è giusto che sia così, perché la fame ci deve essere sempre. Quindi se ci sarà un’opportunità la sfrutteremo“. Valeri Lazio, si può.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

ULTIME NOTIZIE