martedì, Maggio 21, 2024

LAZIO NEWS

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita

LEGGI ANCHE

Flaminio Lazio, Onorato tende la mano a Lotito: “Ci sono aspetti su cui si può ragionare”

Flaminio Lazio, il binomio resta in piedi. L’idea di fare dell’impianto il nido delle aquile è sempre viva nella mente del club biancoceleste, che però ad oggi non si è ancora mosso concretamente. Dal Campidoglio aspettano con pazienza che venga avanzato un progetto, ma non è detto che siano disposti a farlo ancora per molto. Stamattina è quindi intervenuto sul tema Alessandro Onorato, delegato per il Campidoglio allo Sport. Il quale si è detto pronto a venire incontro ad alcune delle condizioni poste da Lotito.

Queste le sue parole a margine della presentazione del ‘Sei Nazioni’ di rugby: “Noi vogliamo togliere il Flaminio dal degrado in cui si trova da 15 anni. Per riuscirci però c’è bisogno di investitori. La Lazio? Se vuole presentare un progetto, siamo disposti ad ascoltarlo, ma dubito che si andrà lontano. Le condizioni dell’impianto sono dovute al fatto che per troppo tempo non si sono poste scadenze. Noi crediamo che quando verrà rinnovato avrà un fortissimo appeal. Per questo non accetteremo quei progetti che vorrebbero trasformarlo in un centro commerciale“.

PUBBLICITA
  Eriksson allo Stadio Olimpico domenica sera. Non è sicuro ma la Lazio ci spera

Poi l’apertura al patron biancoceleste: “La sovrintendenza è del tutto ben disposta a rinnovarlo. A condizione però che resti uno stadio. Ci sono aspetti su cui è possibile ragionare. Ad esempio, realizzare una copertura e ampliare la capienza. Ma, se non viene presentato un progetto, parliamo del nulla. È con esso infatti che il Campidoglio deve presentarsi al Governo per chiedere i fondi. Per noi il Flaminio rappresenta un patrimonio da preservare e valorizzare


di Villani


LIVE NEWS