sabato, Giugno 8, 2024

Lazio Roma, Mourinho : “Nessuno vive il derby più di me, possibile che qualcuno non abbia la mia stessa professionalità”

LAZIO NEWS

PUBBLICITA

Lazio Roma, è ormai alle porte. Il derby della Capitale che si giocherà domenica alle 18 potrà essere uno spartiacque per le 2 compagini ancora a rilento in campionato.

Ad accendere nuovamente la stracittaddina , Mourinho. L’allenatore della Roma, furioso dopo la sconfitta di ieri in Europa League, ha commentato in questo modo l’atteggiamento dei suoi ragazzi.

LAZIO ROMA – MOURINHO FURIOSO IN EL

“Roma è veramente speciale per me ma al di là di questo per come vivo la mia professionalità non c’è nessuno che vive il derby più di me. Impossibile.

È invece possibile che qualche giocatore non abbia la mia stessa professionalità. Ho lasciato fuori Dybala che aveva bisogno di riposare e Cristante che fa 12 km a partita, ma non è che pensavo al derby.

La partita importante era oggi, abbiamo perso tutti i duelli, i nostri difensori sembravano attaccanti dello Slavia. Sono super super dispiaciuto. Se vinciamo il derby non dimentico questa serata. È anche colpa mia perché sono l’allenatore.

E’ mancato tutto. Non voglio parlare tanto. La decisione di non far parlare i giocatori con la stampa è stata mia. Ha parlato il Gallo perchè lo ha fatto subito dopo la partita. Nessuno deve parlare perchè non c’è tanto da dire in più rispetto a quello che ho detto io. Il risultato dello Slavia è meritatissimo per loro e per noi. Non mi è piaciuto niente. Ho già parlato con i giocatori, che è una cosa che di solito non faccio. Rimane fra di noi quello che ho detto.

Il miglior giocatore della nostra squadra oggi è stato un ragazzino di 20 anni che due anni fa non era nemmeno in prima squadra. Oggi unico che non meritava di perdere era proprio Bove”.

 


LIVE NEWS