martedì, Aprile 16, 2024

LAZIO NEWS

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita

LEGGI ANCHE

ESCLUSIVA | Calciomercato Lazio, chi segue Tudor ? Ecco i pupilli del nuovo allenatore

ESCLUSIVA | Calciomercato Lazio, chi segue Tudor ? Ecco i pupilli del nuovo allenatore.

Con l’arrivo imminente di Igor Tudor sulla panchina della Lazio, la nostra redazione Laziochannel.it ha analizzato attentamente i possibili giocatori che potrebbero seguire il tecnico croato nella Capitale.

PUBBLICITA

DIFESA

Tudor potrebbe puntare su giocatori che conosce bene e in cui ha già riposto fiducia in passato. In prima linea troviamo Davide Faraoni del Verona, un terzino destro versatile e dinamico che potrebbe apportare maggiore solidità al reparto difensivo biancoceleste.

Accanto a lui potrebbe esserci Leonardo Balerdi, giovane difensore argentino che Tudor ha già allenato al Marsiglia e che potrebbe portare freschezza e talento alla retroguardia laziale.

Completa la lista Nuno Tavares, altro pupillo di Tudor, attualmente al Nottingham Forest ma con esperienza al Marsiglia, che potrebbe essere una valida opzione per rafforzare il reparto arretrato.

CENTROCAMPO

Tudor potrebbe optare per giocatori con cui ha già lavorato e che condividono il suo stile di gioco. Tra i nomi che potrebbero far parte del suo progetto troviamo Ilic del Torino, centrocampista che Tudor ha allenato al Verona e che potrebbe garantire equilibrio e qualità alla mediana biancoceleste.

Accanto a lui potrebbe esserci Barak della Fiorentina, altro ex Verona che conosce bene i dettami tattici del tecnico croato e potrebbe essere una pedina importante nel suo scacchiere di gioco.

A completare il centrocampo ci sono Ounahi, giovane talento già cresciuto sotto la guida di Tudor al Marsiglia, e Malinovs’kyj, centrocampista polivalente che potrebbe portare grinta e determinazione alla squadra.

ATTACCO

Tudor potrebbe puntare su giocatori che conoscono a menadito il suo modo di intendere il gioco offensivo. In prima linea troviamo Simeone del Napoli, attaccante che Tudor ha già allenato al Verona e che potrebbe essere il punto di riferimento dell’attacco laziale, garantendo gol e determinazione.

Inoltre potrebbe esserci Milik della Juventus, altro ex Marsiglia che conosce bene i dettami tattici del tecnico croato e potrebbe essere una valida alternativa in fase realizzativa.

Chiude la lista Sanchez dell’Inter, un altro pupillo di Tudor, che potrebbe portare esperienza e qualità alla linea d’attacco biancoceleste.

Laziochannel è presente anche sul servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News

1 commento

LIVE NEWS