domenica, Maggio 26, 2024

LAZIO NEWS

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita

LEGGI ANCHE

Storia del gioco d’azzardo dal catalogo Bankonbet

Aprendo il sito di gioco, troverai diversi tipi di intrattenimento per il gioco d’azzardo. I giochi della gamma di Bankonbet casino hanno una storia interessante: continua a leggere per scoprire come sono stati creati i giochi del catalogo Bankonbet.

Storia del sic bo

Il Sic Bo è un antico gioco di dadi cinese che risale a migliaia di anni fa. Si presume che abbia avuto origine prima della nostra era, ma la prima menzione scritta di questo gioco risale al II secolo a.C. circa. Si ritiene che sia stato inventato in Cina, da dove si è diffuso in tutta l’Asia orientale, per poi arrivare in Europa.

PUBBLICITA

Esistono diverse versioni sull’origine del nome del gioco. Una di queste afferma che deriva dai suoni che i giocatori emettevano quando lanciavano i dadi. Un’altra versione sostiene che il nome del gioco sia legato a un proverbio cinese che si traduce con “tira tre volte, vinci due volte”.

Il sic bo divenne popolare tra gli immigrati cinesi in Nord America alla fine del XIX secolo. Fu allora che iniziò ad attirare l’attenzione del mondo occidentale. Attualmente questo gioco è molto popolare su Bankonbet.

Storia del bingo

Il gioco del bingo che conosciamo oggi è nato in Italia nel 1530. Era conosciuto come Lotto ed era un gioco di carte e palline. Tuttavia, la forma moderna di bingo che conosciamo oggi è nata nel Regno Unito nel 18° secolo.

Il bingo divenne un passatempo popolare negli Stati Uniti all’inizio del XX secolo. Era particolarmente popolare tra le donne che si riunivano per giocare. Con il tempo, il bingo divenne popolare anche tra gli uomini.

Nel 1929, Edwin Lowe creò la prima versione commerciale del bingo, che chiamò Lowe’s Bingo. Brevettò la sua versione del gioco e iniziò a venderla negli Stati Uniti.

Oggi il bingo è uno dei giochi più popolari al mondo. È disponibile sia su Bankonbet che nei casinò tradizionali.

Storia del Keno

Il Keno è uno dei giochi più antichi della storia umana. La sua origine è legata all’antica Cina, dove è apparso intorno al 200 a.C. durante la dinastia Han.

  Ciro Immobile resterà un altro anno alla Lazio e poi...ecco come è andato il confronto con Lotito e Tudor

La storia del keno inizia con la leggenda di come l’imperatore Han Hui utilizzò questo gioco per finanziare la costruzione della Grande Muraglia cinese. Secondo questa leggenda, l’imperatore ordinò ai suoi sudditi di giocare a keno per raccogliere fondi per questo grande progetto.

Nel corso del tempo, il gioco del keno si è diffuso in tutta l’Asia orientale, compresi Giappone e Corea. In Giappone si chiamava Takarai e in Corea Tutgu.

Alla fine del XIX secolo, il keno arrivò in America insieme agli immigrati cinesi. Qui il gioco ricevette un nuovo nome: lotteria cinese o semplicemente keno. All’inizio del XX secolo divenne popolare tra i soldati americani che prestavano servizio nel teatro operativo del Pacifico durante la Seconda Guerra Mondiale. La lotteria è molto popolare su Bankonbet.

Storia di Andar Bahar

L’Andar Bahar è un popolare gioco di carte indiano che affonda le sue radici nella storia indiana. Viene citato per la prima volta nell’antica epopea indiana Mahabharata, scritta intorno al IV o III secolo a.C.. Questa opera descrive un gioco simile al moderno Andar Bahar.

Secondo il Mahabharata, i fratelli Pandava, i protagonisti dell’epopea, giocavano a un gioco simile all’Andar Bahar per risolvere una disputa sulla terra. Questo gioco utilizzava due mazzi di carte, uno chiamato Andar (interno) e l’altro Bahar (esterno). Lo scopo del gioco era indovinare quale dei due mazzi avrebbe mostrato per primo una carta di un certo valore.

Con il tempo, l’Andar Bahar è diventato popolare tra la popolazione indiana ed è ancora uno dei giochi di carte più comuni in India. Oggi viene spesso utilizzato come intrattenimento ai matrimoni e in altre occasioni di festa. Puoi provare i giochi presentati nel casinò in modo assolutamente gratuito scegliendo la modalità demo. Dopo la registrazione e il pagamento, potrai giocare a pagamento.

LIVE NEWS