LAZIO NEWS

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita

LEGGI ANCHE

Lazio, Orsi si Unisce ai Tifosi: «Società Sente la Mancanza di Attaccamento…»

PUBBLICITA

Protesta dei Tifosi della Lazio: Fernando Orsi si Espone e Critica la Società

PUBBLICITA

La recente tensione tra i tifosi della Lazio e la società guidata da Claudio Lotito continua a essere al centro del dibattito. A gettare benzina sul fuoco ci ha pensato Fernando Orsi, ex portiere biancoceleste, che ha espresso il suo punto di vista ai microfoni di Radio Radio.

Il Penso di Orsi sulla Contestazione

Orsi, che ha legato gran parte della sua carriera alla Lazio, ha dichiarato: "Tutti hanno ragione e tutti quanti hanno torto". Ha spiegato di non aver mai assistito a un fermento così intenso e a una contestazione così massiccia durante i suoi 17 anni di militanza nel club.

La Necessità di Un Passo Indietro o Avanti

L’ex portiere ha esortato sia i tifosi sia la società a fare un passo indietro o avanti per il bene della squadra. Secondo Orsi, se i tifosi hanno a cuore il destino della società, dovrebbero essere disposti a fare delle concessioni. Allo stesso modo, anche la dirigenza dovrebbe prendere iniziative per migliorare il rapporto con i sostenitori.

Dubbi sull’Attaccamento della Società

Riferendosi all’attaccamento emotivo, Orsi ha evidenziato la mancanza di emotività da parte della società. "Il calcio non è solo numeri e conti, è anche emozione", ha sottolineato, aggiungendo che "un po’ di buonsenso e senso di appartenenza" sarebbero fondamentali per ristabilire la fiducia tra la squadra e i suoi tifosi. Secondo l’ex portiere, troppo spesso i tifosi pagano per ottenere solo l’emozione di un gol o il sogno di un grande giocatore.

Le parole di Orsi fanno eco al malcontento generale e sottolineano la necessità di un dialogo costruttivo per il bene della società e dei suoi fedeli sostenitori.


whatsapp canale
facebook canale

LIVE NEWS