Stadio Flaminio: Onorato Sollecita Lotito altrimenti la Lazio perde il progetto

PUBBLICITA

LAZIO NEWS

Stadio Flaminio, Onorato: «Tre progetti sul tavolo. Lotito deve presentarlo in fretta, ecco perché». Ecco le dichiarazioni dell’assessore

Alessandro Onorato, assessore del Comune di Roma, ha discusso il futuro dello stadio Flaminio durante un’intervista a Radio Roma Sound fm90. Onorato ha illustrato i tre progetti attualmente in valutazione per la ristrutturazione dell’area, sottolineando la necessità di azioni rapide da parte della Lazio.

Tre Progetti per il Futuro del Flaminio

Onorato ha spiegato che esistono tre potenziali piani per la riqualificazione dello stadio Flaminio. Tra questi, il progetto più avanzato è quello della Roma Nuoto, che aveva già presentato una proposta alla precedente amministrazione. Questo progetto sarà valutato tecnicamente entro il 30 giugno, con una possibile estensione di qualche giorno per finalizzare i dettagli.

La Proposta della Lazio: Un Progetto “Mitologico”

Parallelamente, ci sarebbe un’iniziativa da parte della Lazio, descritta da Onorato come “mitologica”. Al momento, la Lazio ha solo mostrato un render preliminare. Se Lotito, presidente della Lazio, volesse procedere seriamente, dovrebbe presentare il piano ufficialmente al Sindaco e agli assessori coinvolti, inclusi quelli dell’urbanistica, della mobilità, del patrimonio e del commercio. Qualora la Lazio decida di formalizzare l’investimento, potrebbe essere convocata una conferenza dei servizi, come previsto dalla normativa vigente.

La Posizione della Cassa Depositi e Prestiti

L’assessore ha anche menzionato una proposta della Cassa Depositi e Prestiti, che però non è ancora arrivata a un progetto definitivo. Onorato ha affermato che l’amministrazione attuale non ripeterà gli errori del passato e desidera iniziare al più presto i lavori per valorizzare il Flaminio. Se non ci fossero investitori privati per motivi tecnici o economici, il Comune di Roma, così come ha riaperto il Palatiziano, dovrebbe prendere l’iniziativa per intervenire direttamente sul Flaminio.

In conclusione, Onorato ha sottolineato l’importanza di agire rapidamente e concretamente per la trasformazione dello stadio Flaminio, auspicando di trovare presto il giusto investimento per ridare vita a questa storica struttura sportiva.


whatsapp canale
facebook canale

LIVE NEWS

PUBBLICITA