Seguici sui Social

News

CONFERENZA – Pioli: “Mezz’ora di grande Lazio, ma dobbiamo chiudere prima le partite. Che bravi i giovani!”

Pubblicato

in



Esordio vittorioso per Stefano in campionato. Al termine di 94 minuti intensi, la è riuscita a portare a casa la vittoria. Pioli in ha risposto così alle domande dei giornalisti:

Peccato per l’infortunio a Biglia. Come sta l’argentino?

Ancora non ho notizie, lo stanno visitando in questo momento. A breve sapremo di più sulle sue condizioni”.

Ottima Lazio per i primi 25 minuti. Poi è avvenuto un calo fisico, forse anche troppa insicurezza…

Abbiamo intrapreso bene la gara. Purtroppo sul 2-0 abbiamo commesso qualche errore di troppo magari pensando di aver già chiuso la gara. Questo non deve accadere. Ma dobbiamo essere concentrati per tutta la gara. Non dobbiamo essere troppo leziosi, altrimenti rischi di non portare a casa il risultato. Bisogna sempre giocare da grande squadra senza pensare al risultato”.

Le è piaciuta la prestazione di Cataldi? Potrebbe sostituire Biglia a Leverkusen?

Danilo all’inizio non ha fatto bene, commettendo errori banali. Poi ha reagito e ha fatto meglio. Ma per Leverkusen è presto per parlarne. Comunque deve ancora crescere. Dovrò fare molte valutazioni. Sicuramente può fare molto meglio perché le qualità le ha”.

Ci sono molti giovani in casa Lazio, cosa può dirci su di loro?

Giovani interessanti che hanno voglia di dimostrare il loro valore. Se lo fanno con il piglio giusto possono darci davvero una grande mano. Ma devono dimostrare il lor valore. Ovviamente serve dargli il tempo necessario per ambientarsi e per capire i meccanismi della squadra”.

News

Lazio Fares non è ancora ufficiale: potrebbe non giocare a Cagliari

Pubblicato

in

PAIDEIA Lazio Fares


Fares non è ancora ufficiale, questo potrebbe diventare un grande problema in vista della gara contro il Cagliari

Lazio Fares non è ancora ufficiale – Non arrivano buone notizie da Formello, il nuovo acquisto Fares sì sta sì allenando con i compagni, ma non è ancora arrivata la sua ufficialità a causa dell’indicatore di liquitidà imposto dalla FIGC. La Lazio infatti, deve vendere prima di poter acquistare, questo sta bloccando la trattativa con la Spal che inizia a spazientirsi. Anche la squadra di Ferrara ha lo stesso problema e non può annunciare il sostituto del francoalgerino finché i biancocelesti, non ufficializzano Fares. Il calciatore nel frattempo continua ad allenarsi a Formello ma potrebbe non partire con la squadra e saltare la prima di campionato con il Cagliari che al momento è molto a rischio.

Continua a leggere

Articoli più letti