Lazio, ecco le rivali d’Europa

Chi sono le squadre che affronteranno la Lazio nel girone G di Europa League? Un girone di sicuro alla portata dei biancocelesti, che se la dovranno vedere contro i francesi del Saint Etienne, il Dinipro e norvegesi del Rosenborg.

Il Saint Etienne è apparso un club molto cordiale nei confrotni della società romana, perchè attraverso un tweet, ha espresso gioia e stima per il verdetto dell’urna spendendo parole dell’elogia per la formazione biancoceleste. I francesi  prepareranno per noi il cosiddetto “Inferno Verde”, infatti il Geoffroy-Guichard è la casa dei biancoverdi con 35.000 posti a sedere e un tifo incessante per 90 minuti. Insomma una bolgia . Un banco di prova probante per i biancocelesti di Pioli, perché è proprio in queste circostanze che si è costretti a maturare, nelle peggiori condizioni possibili.

Condizioni difficili, già, come quelle che ci aspetteranno anche in Ucraina contro il Dnipro. Gli ucraini hanno sfiorato il titolo lo scorso anno e nonostante abbiano ceduto due perle come Konoplyanka e Kalinic, rappresentano comunque un’ostica rivale, anche per il lungo viaggio che attende Biglia & Co.

Per concludere la griglia di partenza di questo equibrato girone, i norvegesi del Rosenborg sono la squadra più titolata di Norvegia. Occhio però, perchè la squadra Vichinga, può apparire il team più debole, ma si appresta a gareggiare per questa competizione, dopo aver eliminato con facilità la Steaua di Bucarest, non gli ultimi arrivati. Risultati eccelenti anche in campionato dove gli undici di Ingebrigsten sono primi e  sono vicini alla vittoria del loro ventitreesimo campionato.

Un girone impegnativo ma alla portata di questa giovane Lazio che secondo noi, può e deve, qualificarsi alla fase successiva.

Lorenzo Centioni

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS