Siviglia: “Champions, occasione persa. Radu è in difficoltà ma saprà riprendersi”

E’ stato il perno della difesa di Delio Rossi, indossando la casacca biancoceleste per 6 anni. Sebastiano Siviglia oggi ha appeso le scarpette al chiodo e si è messo ad allenare. Intervistato da Radio Sei, l’ex centrale della Lazio ha affermato: “Il precampionato non ha dato buoni segnali. La squadra ha un paio di innesti nuovi interessanti, ha tutte le qualità per rialzarsi. Contro il Leverkusen la Lazio ha giocato bene l’andata meritando la vittoria, ma nel ritorno ha interpretato male la gara, poteva fare di più. Andava sfruttato il vantaggio dell’andata. Quando vedi il traguardo devi accelerare. Peccato, è un’occasione persa per giocare in grandi palcoscenici. La Champions era fondamentale da raggiungere. La squadra ha pagato l’assenza di tanti big, ma mi aspettavo più incisività”. Sulla difesa Siviglia ha commentato: “Ho visto tanti errori individuali causati da poca concentrazione e determinazione. Comunque ci sono giocatori di livello, serve tempo affinché la squadra ritrovi forma e sicurezza”. Siviglia parla anche del suo ex compagno Radu: “Ha avuto qualche difficoltà e conoscendolo starà soffrendo di questa situazione. E’ un giocatore affidabile e saprà riprendersi. Squadra rivelazione? Punto sulla Fiorentina”.

 

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS