“Voi con il cuore, noi con la voce!” Lazio hai una tifoseria da Champions

Ieri sera è andato in onda il primo atto della sfida Lazio – Leverkusen. I ragazzi di Pioli hanno avuto la meglio per 1-0 grazie al gol di Keita e… al sostegno di un pubblico fantastico. 19 agosto, città deserta, ma allo Stadio Olimpico ecco presenti 40000 spettatori pronti a trascinare i propri beniamini. Il colpo d’occhio è fantastico già dal riscaldamento pre gara. Urla, cori, e bandiere al vento servono a caricare l’ambiente e soprattutto le undici aquile che scenderanno sul terreno di gioco. Durante il match il pubblico ha fatto come sempre la sua parte, trascinata dall’immensa Curva Nord, pronta a dettar i tempi dei cori, degli applausi e anche dei fischi! Il contorno ai 22 in campo è da brividi. Gli stati d’animo dei tifosi sono alterni e si passa dalla paura del palo tedesco alla gioia negata del palo di Klose. Ma la gioia è solo rimandata. Ed è Keita che fa saltare di gioia lo stadio intero quando con un colpo da biliardo mette la palla in rete proprio sotto il cuore del tifo laziale, la Curva Nord. Al 95’ ecco che la sofferenza va letteralmente via per far spazio alla festa, alla gioia della vittoria della partita d’andata. Il tifo è da Champions. Ora cara Lazio facci sognare e portaci nell’Europa che conta.

Marco Corsini