Basta: “Preliminari Champions? Una maledizione. Ora rialziamoci”

Non chiedete a Basta di raccontarvi dei suoi sei preliminari di Champions League. Potrebbe davvero non rispondervi. Il serbo della Lazio, lo scorso agosto ha perso l’ennesimo playoff Champions della sua carriera. Dalla Stella Rossa alla Lazio passando per l’Udinese. Tutti il medesimo risultato: eliminato. Eppur non ha perso l’ottimismo e la voglia di lottare. Intervistato dal messaggeroveneto.it, Dusan Basta ha voluto esorcizzare così la sua sfortuna dei preliminari: “Ne ho persi sei e la delusione è tanta, ma bisogna guardare avanti“. E l’ “avanti” è la Lazio: “Non bisogna farsi condizionare dalla debacle contro il Chievo. E’ stata solamente una giornata no e ha influito anche il ko di Leverkusen. Ora testa all’Udinese“. Ed è proprio contro la sua ex squadra che la Lazio deve tornare a fare bottino pieno: “Ci stiamo preparando al meglio anche per raggiungere l’obiettivo stagionale che è quello di un posto in Europa. Fare come lo scorso anno? Sarà difficile perchè le milanesi si sono rinforzate tantissimo“.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS