Seguici sui Social

News

CONFERENZA – Pioli tira le orecchie ai suoi: “Non siamo stati determinati. I giovani possono fare di più”

Avatar

Pubblicato

il

PUBBLICITA



E’ un Pioli rammaricato quello che si presenta in sala stampa al termine del match contro il Dnipro. D’altronde ha visto perdere 3 punti nel giro di pochi secondi. In conferenza, il tecnico emiliano ha spiegato: “Siamo dispiaciuti perché avremmo dovuto vincerla. Non siamo stati abbastanza determinati. Purtroppo quando rimani sul filo del rasoio rischi di prendere gol nei minuti di recupero oppure oltre, come in questo caso. Stadio vuoto? E’ brutto giocare in queste situazioni, ma non ci siamo fatti condizionare e abbiamo giocato bene. Stasera abbiamo provato a fare nostra la gara, ma avremmo dovuto chiuderla. Nella ripresa loro hanno aumentato l’intensità e hanno trovato il pareggio. Peccato…”. Infine sui giovani: “Si stanno inserendo bene ma possono fare di più. Devono anche imparare la lingua, sembra poco ma capirsi al volo è fondamentale”.

Fabrizio Piepoli


Continua a leggere
Pubblicità

News

Lazio Roma Marione non ci sta: “Loro squadra mediocre…”

Avatar

Pubblicato

il


PUBBLICITA

Un derby difficile da digerire per i romanisti, una sconfitta senza appello che non meriterebbe replica. Eppure c’è qualcuno che continua ad attaccare: Lazio Roma Marione non ci sta e passa al contrattacco.

Nel corso dell’apertura della sua trasmissione radiofonica Marione ha attaccato tutti, giocatori della Roma e Lazio compresa. Ecco le sue parole: Derby senza cattiveria e grinta contro una squadra mediocre di media-bassa classifica. Spinazzola non l’ha mai presa, non diamo addosso a Villar e Ibanez che sono due giovani. Dzeko non ha giocato, dobbiamo prendere un altro attaccante per metterlo in panchina: ha quasi 35 anni e probabilmente è a fine carriera. Fonseca? E’ in confusione, si vede da quello che ha detto in conferenza stampa. Ha detto che la Lazio è fortissima. Si può dire una cosa del genere? Non è un allenatore che può guidare la Roma. Come uomo mi dicono che sia una bravissima persona ma allenare è un’altra cosa. Bisogna cacciarlo”.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Novcom Agenzia



Articoli più letti