Djordjevic, un rientro provvidenziale

Con Klose out fino a metà ottobre, il rientro di Filip Djordjevic sarà provvidenziale, l’attaccante serbo ben conosce i meccanismi della squadra di Pioli, e più volte ha dimostrato di avere tutti i movimenti da prima punta nelle sue corde e le qualità necessarie a fare reparto da solo; colpo di testa e tiro dalla distanza da top player.

Philip sta recuperando quasi completamente dall’infortunio al perone, ma all’Olimpico molto probabilmente partirà Matri, il popolo biancoceleste si augura che l’ex Milan dia il suo contributo a suon di gol.

Dal punto di vista tattico, il suo rientro contro l’Udinese rappresenterebbe l’ossigeno che manca in questo momento alla Lazio. Si spera che possa giocare uno spezzone di match contro Di Natale e compagni.

C’era l’ipotesi di un suo inserimento graduale in gruppo in settimana, ma il rientro dell’attaccante avverrà tra i primi giorni della prossima.

Con lui bisognerà fare attenzione e non forzare più di tanto, considerato che la situazione della caviglia sarà da tenere sotto stretta osservazione, anche se le terapie sotto sforzo hanno dato ottimi risultati.

Forza Filip!

Lorenzo Centioni

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS