Seguici sui Social

News

Gasperini furioso: “Mancano due espulsioni alla Lazio. I biancocelesti dovevano vincere per forza”

Pubblicato

in



E’ un Giampiero furioso, quello che si presenta ai microfoni per la conferenza stampa. Il tecnico rossoblu non ha digerito la sconfitta, che avviene dopo 8 match tra le due compagini. Il mister dei Grifoni ha puntato il dito contro l’arbitro: “Noi due espulsioni, loro zero. Anche la avrebbe dovuto giocare in nove uomini, ma così non è stato“. Poi sottolinea: “Mauricio e Gentiletti erano da rosso, ma la Lazio doveva vincere per forza…“. Poi sembra calmarsi: “Peccato, perchè avevamo iniziato bene ma non siamo stati fortunati. Il gol preso è un nostro errore“.

News

Riapertura stadi – Gravina: “1000 persone sono poche”

Pubblicato

in



Riapertura stadi – Per le prossime partite di Serie A, saranno 1000 gli spettatori che potranno recarsi presso gli impianti sportivi

Riapertura stadi – In questo senso, nella giornata di oggi si è espresso il Presidente della Figc Gabriele Gravina: “C’è un’esigenza generale del nostro Paese, quella di tornare alla normalità. Vogliamo tutti riprendere la cadenza della nostra vita in tutti i settori. È necessario tornare a coltivare le nostre passioni. Non c’è nulla ancora di graduale, 1000 spettatori sono pochi, ma è comunque importante ripartire, anche in B e C. Il calcio ha dimostrato grande responsabilità e con i comportamenti ha anche dimostrato di meritare fiducia. Vogliamo riaprire gli stadi a più gente. Durante alcune amichevoli estive si sono fatti passi avanti. La gradualità deve essere proporzionale, altrimenti ci sarebbero tanti problemi, anche nelle serie minori. Il rispetto del distanziamento sociale è fondamentale. Il protocollo sui tamponi? Penso che il Cts ci darà ragione, mi auguro che in settimana la situazione possa sbloccarsi e si possa allentare la presa”. Così Gravina ai microfoni di Radio Anch’io Sport.

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?