Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES

News

Giordano non fa sconti dopo il ko di Napoli: “Pioli e società confusi”

Pubblicato

in



Clima rovente in casa Lazio dopo la disfatta di Napoli. A farsene portavoce Bruno , che distribuisce equanimemente le colpe: “Non prendiamocela solo con alcuni giocatori, – ha detto l’ex attaccante ai microfoni di Radiosei- per esempio con , che adesso è considerato un bidone mentre fino all’altro giorno era un ottimo difensore. Non ci dimentichiamo che tutto dipende sempre dall’avversario: se è mediocre, lo affronti con più facilità, se invece è del calibro di Higuain è normale che il gioco si complica. ? È chiaramente in difficoltà, come dimostra la formazione sbagliata di ieri sera. È stata una follia schierare Keita seconda punta per di più supportato da un Mauri che non ha fatto la preparazione estiva. In più, bisognava arrivare a questa partita con una vittoria che giovedì sera purtroppo non è arrivata. E non parliamo della sparizione di alcuni uomini chiave dello scorso anno come Anderson e Parolo. La società, poi, è anch’essa in totale confusione, come dimostra il reintegro di Mauri senza fargli fare la preparazione, l’acquisto di Milinkovic, gettato nella mischia a Shanghai a poche ore di distanza dal suo arrivo, fino alla questione della fascia di capitano, che ha destabilizzato non poco lo spogliatoio

Pubblicità

News

Bruno Giordano fa gli auguri a Maradona: “60 anni fa la nascita del Dio del calcio”

Pubblicato

in



Nella giornata di oggi, Diego Armando Maradona compie 60 anni. Tra i numerosi messaggi di auguri, anche quello di Bruno

BRUNO GIORDANO: “Ai tempi del Napoli abbiamo giocato insieme. 60 anni fa nasceva il Dio del calcio, Diego Armando Maradona. Lo ringrazio perché ho avuto la possibilità di giocare accanto a lui e di essere suo amico. Gli voglio un gran bene e gli faccio tanti auguri di buon compleanno“. Così Giordano ai microfoni di Kiss Kiss Napoli.

 

Continua a leggere

Articoli più letti