INFERMERIA – Dott. Salvatori: “Dolore articolare per de Vrij. Segnali positivi per Marchetti e Djordjevic”. De Vrij oggi in Paideia

AGGIORNAMENTO ORE 9:00Stefan de Vrij in tarda mattinata sarà in Paideia dove si sottoporrà ad una risonanza magnetica al ginocchio, per stabilire con esattezza dell’entità del suo infortunio in Nazionale. Verrà poi visitato dal Dott. Lovati, ha dolore al ginocchio ma in casa Lazio – come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport – il medico sociale Stefano Salvatori ha escluso lesioni meniscali, legamentose e capsulari in assenza di traumi contusivi.

Il medico sociale Stefano Salvatori ha spiegato nel dettaglio la situazione degli infortunati ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3:

DE VRIJ – “Si è parlato molto di lui. Tranquillizziamo l’ambiente rispetto ad alcune voci. Abbiamo visto la risonanza che ha fatto l’atleta in Olanda perchè il problema c’era già dalla prima partita. L’atleta è stato coperto con un anti-infiammatorio per giocare entrambe le partite e il giocatore ha dato il suo assenso. Nell’intervallo però il problema si è acuito e Stefan si è dovuto fermare. E’ tornato oggi dopo un lungo viaggio ed era molto stanco, il primo controllo clinico ha confermato la sofferenza articolare del ginocchio, domani vedremo con i controlli strumentali. Sicuramente non si allenerà domani e mercoledì e vedremo se giovedì riuscirà a fare differenziato sperando che risponda bene. E’ la stessa problematica che aveva avuto nei mesi scorsi ad aprile, in quel caso i tempi si erano allungati ma va usata cautela. I tempi ora sono diversi, aspettiamo i controlli, siamo ottimisti per l’assenza di lesioni ma semplicemente l’atleta non si è fermato in presenza di una sofferenza articolare. Non possiamo però tirare completamente un sospiro di sollievo finchè non vediamo i risultati degli esami e le risposte del ginocchio”.

MARCHETTI – “Ha fatto il primo lavoro sul campo con Grigioni, ha lavorato con una certa cautela. Siamo ottimisti anche considerando la tempra del ragazzo ma andiamo con cautela perchè dobbiamo valutare dopo una settimana di lavoro anche perchè per un portiere è una parte delicata. La risposta clinica per oggi è stata positiva e non ha avuto problemi dopo l’allenamento”.

DJORDJEVIC – “Anche lui ha lavorato in campo, per lui l’obiettivo è di essere convocabile per domenica, poi vediamo: se riuscirà a superare mercoledì con il doppio allenamento avrà maggiori chance. Oggi ha fatto un buon lavoro, la reazione è stata positiva e speriamo che continuerà così“.

BIGLIA – “Anche per lui buon lavoro in piscina oggi, le sensazioni sono positive”.

KLOSE – “Per lui discorso diverso, sta seguendo indicazioni nostre e di un collega, che vanno collegate alle nostre comunque. Al momento sta effettuando un protocollo già programmato, sta facendo solo lavoro in palestra per la parte alta, faremo un controllo prossimamente per vedere se si potranno velocizzare i tempi, ma ancora non sono passate le 4 settimane dal trauma”.

 

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS