L’avversario di turno: Udinese, benedetta sosta

UDINE – Si può dire che capita al momento giusto per gli uomini di Colantuono. Infatti, se la gara con la Lazio si fosse giocata questo fine settimana, il tecnico di Anzio si sarebbe trovato in difficoltà in mediana, per non dire in piena emergenza, perché gli sarebbero mancati tre elementi: Guilherme (intervento chirurgico all’inguine), Badu (ancora impegnato nel lavoro differenziato per la botta al polpaccio) e Iturra (uscito con una contusione al ginocchio destro dalla sfida con il Palermo).

VERSO ROMA – Per la delicata sfida contro la Lazio di Pioli (prevista per domenica 13 settembre), Colantuono conta di recuperare almeno Badu e Iturra. Mentre per Guilherme non c’è possibilità di recupero, il giocatore sarà out almeno fino a fine ottobre (è ricoverato a Barcellona). Senza contare che Marquinho, acquistato due settimane fa, è ancora in palese ritardo di condizione, avendo ripreso al allenarsi con il pallone soltanto di recente. Ma la sosta permetterà al tecnico di recuperare al 100% un altro elemento, l’attaccante ex Napoli Duvan Zapata, che si sta dimostrando in costante crescita.