Mandorlini: “La Lazio davanti è impressionante. Noi siamo in emergenza ma non fasciamoci la testa”

Domani alle 15 al Bentegodi di Verona è di scena l’incontro di calcio tra Hellas Verona e Lazio, valevole per il sesto turno di campionato. La squadra di Mandorlini si trova in emergenza e dovrà fare a meno di giocatori importanti per la squadra scaligera, mentre i biancocelesti si presenteranno in campo rinfrancati dalla vittoria riportata con il Genoa nel turno infrasettimanale e dal recupero dell’argentino Lucas Biglia. Il tecnico del Verona, Andrea Mandorlini, si è presentato ai microfoni per la consueta conferenza stampa pre-partita.

Queste le sue parole sull’incontro di domani:

“Abbiamo diverse assenze ma è inutile piangerci addosso. Siamo in emergenza ma dobbiamo scendere in campo per tentare di raccogliere punti”.

Mancheranno Toni e Pazzini:

“Assenze importantissime ma abbiamo anche altri elementi che possono giocare come prima punta. Juanito Gomez è un jolly e può giocare anche al centro dell’attacco, inoltre recuperiamo Jankovic che rientra dalla squalifica ed ha ricoperto quel ruolo quando militava nella Stella Rossa. Sala potrebbe essere sfruttato come esterno d’attacco, può giocare in tanti ruoli come ha già dimostrato in altre occasioni. Viviani? In questo momento non possiamo farne a meno, sta giocando bene e quindi sarà in campo”.

Domani contro i biancocelesti sarà un incontro difficile:

“Dobbiamo giocare come fatto a Milano contro l’Inter dove, nonostante la sconfitta, i nostri difensori hanno disputato un buon incontro. La squadra di Pioli ha un grande reparto offensivo quindi potrei anche ripresentare lo stesso modulo. Ma non conta l’assetto con il quale la squadra scenderà sul terreno di gioco ma la mentalità con la quale si affronta la partita. I biancocelesti sono forti ma hanno anche dei punti deboli e noi dovremmo essere bravi ad approfittarne. Hallfredsson ha recuperato, sta bene, vedremo domani se è il caso di farlo scendere in campo, e lo stesso discorso vale per Matuzalem. Abbiamo bisogno di ogni elemento e tutti dovranno farsi trovare pronti”.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS