Seguici sui Social

News

Mauri deluso: “Non abbiamo giocato a calcio. Ci prendiamo le nostre responsabilità”

Pubblicato

in



Anche il capitano StefanoMauri è visibilmente deluso e contrariato dal bruttissimo 5-0. Un risultato che si va a sommare al 4-0 contro il Chievo. Due pesantissimi ko che non vuole più che si ripetano. A Style Radio ha così commentato: “Non deve più accadere una cosa del genere. Non abbiamo praticamente giocato a calcio e ci assumiamo le nostre responsabilità. Siamo stati troppo brutti per essere veri. E’ mancata la voglia di lottare sul campo“. Poi un paragone con la Lazio dello scorso anno: “Non ho visto una Lazio diversa in quanto i giocatori sono gli stessi più qualche giovane a cui va dato il tempo per inserirsi. Ora pensiamo a mercoledì dove dobbiamo riscattarci e tornare ad essere la vera Lazio“.

Articolo copertina

Cagliari-Lazio: le ultime da Formello

Pubblicato

in

Inzaghi Lazio


Poche le novità rispetto allo scorso anno nella formazione che verrà schierata in campo da Simone Inzaghi

Mancano due giorni dall’esordio della in campionato. Sembra sempre più chiaro che mister Inzaghi avrà a disposizione gli stessi uomini della scorsa stagione, meno gli infortunati. Manca all’appello Muriqi, che si trova in quarantena in Turchia per il Covid, e Fares, che è in attesa dell’ufficialità.
La probabile formazione vede a destra confermato Lazzari, in mediana Milinkovic e Luis Alberto ai lati di Leiva, e in attacco la coppia Immobile-Correa. In difesa vista l’assenza di Vavro e Luis Felipe saranno disponibili solo Acerbi, Radu, Patric (oggi differenziato) e Bastos (vicino alla cessione). Per compensare la lunga assenza di Lulic sull’esterno di sinistra, è molto probabile che l’allenatore biancoceleste schieri Marusic.

Continua a leggere

Articoli più letti