Boniek: “Il precedente dei tifosi della Lazio a Varsavia deve essere un monito per quelli napoletani”

Questa sera si torna in campo per l’Europa League. Oltre alla Lazio scenderanno in campo anche Fiorentina e Napoli. Difficile ed impegnativa trasferta quella dei partenopei a Varsavia in campo contro il Legia. L’ultimo impegno in terra austriaca di una squadra italiana risale all’incontro sostenuto dalla squadra di casa contro la Lazio, in cui nelle ore antecedenti alla partita vennero fermati ben 149 sostenitori biancocelesti. Ai microfoni del giornale Il Mattino per commentare la difficile trasferta dei tifosi partenopei è intervenuto Zbigniew Boniek che, a monito dei sostenitori del Napoli, ha voluto ricordare proprio quello spiacevole episodio. Queste le parole rilasciate dall’ex calciatore della Juventus e attuale presidente della Federcalcio polacca“Non sono preoccupato, voglio solo ricordare ai tifosi napoletani che certi atteggiamenti tollerati in Italia qui non lo sono. I tifosi della Lazio quando sono stati a Varsavia due anni fa ne scontarono le conseguenze. Non vorrei che si ripetessero le stesse scene viste allora”.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS