Seguici sui Social

News

Crespo: “Io bomber grazie a Zoff”

Pubblicato

in



Ieri sera nel match tra Bologna e Inter si è sbloccato Mauro Icardi dopo esattamente un mese d’astinenza. Tuttavia il giocatore non sta rendendo come dovrebbe e potrebbe. Stessa situazione che un decennio fa visse un altro argentino Hernan Crespo al suo trasferimento alla Lazio. Interpellato da Sky in merito a un parallelismo tra lui e Icardi, Crespo ha così risposto: “Mi sbloccai dopo il cambio d’allenatore: andò via Eriksson e arrivò Zoff che mi mise Salas vicino e le cose cambiarono”. Un tuffo nel passato, ma che appare anche come una frecciatina al tecnico nerazzurro Roberto Mancini. 

Pubblicità

Continua a leggere
Pubblicità