Categorie
Lazio News

EUROPA LEAGUE – I tifosi del Rosenborg: “In Italia troppi controlli, da noi non sono così severi”

Questo il comunicato emanato dalla Questura di Roma in vista dell’incontro di Europa League di questa sera alle 19 tra Lazio e Rosenborg: “Sono state decise le misure organizzative e di sicurezza per l’accoglienza dei tifosi ospiti che raggiungeranno la Capitale. Punto di incontro per i supporters norvegesi sarà piazzale delle Canestre, nella zona di Villa Borghese da dove verranno scortati allo stadio Olimpico”.

Questa sera al seguito della squadra norvegese ci saranno centinaia di tifosi e il loro capo ultras Arne Engtrø, intervenuto ai microfoni di nrk.no, ha così commentato le misure di sicurezza approntate nella Capitale: “Vedere una partita all’Olimpico è molto diverso rispetto da noi. Il servizio d’ordine è massiccio. Per noi norvegesi non poter bere alcol prima e dopo la partita è un fatto fuori dalla norma, ma secondo gli italiani può portare ad atti di violenza. A Roma si pensa molto alla sicurezza, qui in Italia c’è una grande cultura del tifo. All’arrivo i tifosi verranno guidati e scortati fino allo stadio in autobus, all’ingresso dello stadio Olimpico verranno controllati i passaporti… ma si tratta di semplici controlli da parte della polizia per motivi di sicurezza. Mi auguro sia un viaggio tranquillo per tutti, sarà un’esperienza meravigliosa, ci saranno più di 400 tifosi norvegesi”.

Exit mobile version