Seguici sui Social

News

Formello – Rientro anticipato per Cataldi e Hoedt

Pubblicato

in



Prima dell’inizio dell’ pomeridiano un piacevole e gradito siparietto per un tifoso di 85 anni di nome Adriano, che ha ricevuto un premio da ‘laziale vero’: premio meritatissimo per un sostenitore biancoceleste che in 75 anni di Lazio non ha mai mancato un incontro all’Olimpico. Regalo graditissimo dal festeggiato, per lui foto ed autografi con tutta la squadra.

Dopo la piacevole iniziativa gli uomini di Pioli hanno ripreso il lavoro interrotto prima delle convocazioni. Passata la sosta del campionato per gli incontri internazionali – che ha visto comunque impegnati 12 biancocelesti – a il campo di allenamento inizia lentamente a ripopolarsi. Nel pomeriggio, alla ripresa dei lavori, si sono rivisti in campo Cataldi, Hoedt e Oikonomidis. Lavoro ordinario per i primi due, differenziato invece per l’australiano. Il giovane centrocampista biancoceleste ha lasciato il gruppo di Di Biagio in quanto squalificato, salterà l’impegno con la Lituania di questa sera; il difensore olandese invece è rientrato a causa di un piccolo problema fisico, che non gli ha permesso di scendere in campo nella gara con la Slovacchia. Domani torneranno alla base Anderson, Candreva, Kishna, Lulic, Parolo, Onazi e Milinković-Savić. Biglia, impegnato oggi in Colombia, sarà l’ultimo a tornare a Roma (non prima di giovedì). Mauri e Klose hanno lavorato a parte senza unirsi al resto del gruppo.

Continua a leggere
Pubblicità

News

Riapertura stadi – Il viceministro Sileri: “Casi in aumento. I tifosi…”

Pubblicato

in



Nella giornata di oggi, il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri è tornato a parlare della riapertura degli stadi 

Riapertura stadi – Sileri è intervenuto in merito, nel corso di un evento a Bologna per la nascita dell’Irccs Sant’Orsola: “Non è tutto bianco o nero, bisogna contestualizzare. I casi sono in aumento ma la situazione è sotto controllo. Fa male vedere gli stadi vuoti, e adottando le misure di sicurezza ritengo auspicabile un ritorno dei tifosi. Non vedo perché non si possano riaprire gli stadi, con un numero naturalmente ridotto di spettatori e con regole ben definite”.

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?